Volkswagen vuole lanciare la sua nuova gamma di veicoli elettrici a prezzi “stracciati” entro 3 anni

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it volkswagen

Volkswagen è pronta a introdurre sul mercato i suoi nuovi veicoli elettrici a basso costo entro il 2027, con un prezzo previsto intorno ai 21.800 dollari (20.000 euro).

Dopo aver abbandonato la partnership con Renault per sviluppare un veicolo elettrico entry-level da 20.000 euro, Volkswagen ha deciso di procedere autonomamente. La scorsa settimana, VW ha confermato che sta ancora valutando le opzioni per i veicoli elettrici economici. Nel frattempo, Renault ha annunciato che lancerà il successore elettrico a basso costo della Twingo e-Tech, con un prezzo di partenza simile.

Il piano di Volkswagen

In una dichiarazione di martedì, VW ha confermato che intende svelare i suoi nuovi veicoli elettrici economici nel 2027, mantenendo l’obiettivo di un prezzo intorno ai 21.800 dollari (20.000 euro). Lo scorso marzo, il produttore tedesco ha presentato il concept ID 2all, un’anteprima del design del futuro veicolo elettrico economico.

Volkswagen ha descritto il suo ID 2all come un’auto “spaziosa come una Golf ma economica come una Polo”. Questo veicolo elettrico entry-level dovrebbe avere un prezzo inferiore ai 27.000 dollari (25.000 euro), ma VW mira a un modello ancora più economico, probabilmente denominato ID 1. Basato su una piattaforma MEB modificata, l’ID 2all dovrebbe avere un’autonomia fino a 450 km (279 miglia). L’ID 1 potrebbe condividere alcune componenti con l’ID 2all, ma con opzioni di batteria più piccole, come 38 o 58 kWh.

La concorrenza nel mercato dei veicoli elettrici economici

Nonostante Volkswagen preveda di presentare i suoi veicoli elettrici economici nel 2026 o 2027, sul mercato sono già disponibili diverse opzioni a basso costo. Ad esempio, Volvo ha lanciato l’EX30, con un prezzo di partenza di circa 36.000 euro (39.150 dollari) in Europa e 35.000 dollari negli Stati Uniti, con le consegne previste per quest’estate. Anche in Cina, il Volvo EX30 è stato lanciato ufficialmente la scorsa settimana a partire da 27.800 dollari (200.800 yuan).

Inoltre, GM ha iniziato le consegne del nuovo Chevy Equinox EV negli Stati Uniti. Sebbene il modello più economico attualmente disponibile parta da 43.295 dollari, GM promette che la versione entry-level Equinox 1LT FWD sarà disponibile entro l’anno per circa 35.000 dollari. Con il credito d’imposta, il modello attuale 2LT parte da 35.795 dollari.

Altre case automobilistiche e i loro modelli elettrici economici

Altre case automobilistiche, come Kia, hanno rivelato nuovi veicoli elettrici economici. La scorsa settimana, Kia ha presentato l’EV3 con un’autonomia di 600 km (372 miglia) WLTP, che farà parte di una serie di veicoli elettrici a basso costo, tra cui EV2, EV3, EV4 e EV5. Questi nuovi veicoli elettrici di Kia dovrebbero avere un prezzo compreso tra 30.000 e 50.000 dollari.

Sebbene Volkswagen prometta di rivelare veicoli elettrici economici nel 2026 o 2027, la domanda per auto elettriche a basso costo è destinata a crescere costantemente. Riuscirà VW a soddisfare questa domanda o verrà travolta dalla concorrenza? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti.