ChatGPT, OpenAI pronta ad annunciare le novità in arrivo: segui con noi la diretta streaming

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it OpenAI spring Updates

OpenAI ha scelto di organizzare una conferenza il 13 maggio alle 19:00 (ora italiana), proprio il giorno precedente al Google I/O, l’evento annuale di Google. Questo appuntamento di OpenAI sembra calcolato per anticipare le novità che Google presenterà riguardo all’intelligenza artificiale. L’evento di OpenAI sarà trasmesso in diretta sul loro sito web e includerà “aggiornamenti di primavera”, con la promessa di svelare nuove funzionalità in una dimostrazione dal vivo.

Annunciata tramite un post sulla piattaforma X, la conferenza di OpenAI si pone come un evento significativo che potrebbe competere con l’importante Google I/O. Google, il cui core business è il motore di ricerca, prevede di introdurre innovazioni nel campo dell’intelligenza artificiale generativa, con possibili aggiornamenti al suo motore di ricerca e novità legate al progetto Gemini.

Cosa Aspettarsi?

La conferenza potrebbe introdurre un motore di ricerca basato su ChatGPT, permettendo agli utenti di interrogare il chatbot per ottenere sintesi dei contenuti delle pagine nei risultati di ricerca, con il supporto di Bing, principale rivale di Google. Tuttavia, queste ipotesi sono state negate da Sam Altman, CEO di OpenAI, su Twitter, dove ha anche confermato che non verrà annunciato GPT-5.

Ci sono forti indizi che OpenAI possa lanciare un assistente multimodale in grado di competere con Google Assistant. Questo nuovo assistente si distinguerebbe per eccellente capacità di interpretazione e velocità, soprattutto nel trattamento di immagini e suoni. Alcune versioni dell’applicazione Android di OpenAI avevano suggerito la possibilità di trasformarlo in un assistente vocale, anche se questa funzionalità non è ancora stata attivata.