Soyuz: rientrati questa notte i tre astronauti della ISS

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it soyuz rientro novembre

Sono rientrati questa notte a bordo della navicella Soyuz i tre astronauti che si trovavano a bordo della Stazione Spaziale Internazionale dallo scorso luglio. Sono il cosmonauta russo Yuri Malenchenko, l’americana Sunitha Williams e il giapponese Akihiko Hoshide. Alle 2.56 ora italiana (7.56 ora locale) la navetta Soyuz è atterrata nei pressi di Arkalyk, nelle steppe del Kazakistan.

Una squadra di recupero russo e il personale della Nasa li hanno raggiunti sul luogo dell’atterraggio in elicottero poco dopo per portare assistenza e valutare il loro stato di salute. Williams, Hoshide e Malenchenko sono rimasti in orbita ben 127 giorni, di cui 125 trascorsi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Prima della partenza, il trio ha salutato i compagni rimasti sulla ISS, l’astronauta della Nasa Kevin Ford, nuovo comandante della missione, e i russi Evgeny Tarelkin e Oleg Novitskiy. I portelloni tra la navicella e la ISS si sono definitivamente chiusi e la Soyuz si è sganciata dal modulo Rassvet della stazione segnando la fine della Expedition 33 e l’inizio della Expedition 34 sotto il comando di Ford.

Gli astronauti rimasti nello spazio non rimarranno soli a lungo. Il 19 dicembre saranno raggiunti da altri tre colleghi della Expedition 34, l’astronauta della Nasa Tom Marshburn, l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Canadese Chris Hadfield, e quello dell’Agenzia Spaziale Federale Russa Roman Romanenko. I tre metteranno piede nella Stazione il 21 dicembre e rimarranno in orbita per cinque mesi. Hadfield diventerà il primo canadese a comandare la stazione quando Ford, Novitskiy e Tarelkin a marzo ritorneranno a terra, segnando l’inizio della Expedition 35.

crew iss

Qualche curiosità. Suni Williams ha trascorso in totale 322 giorni nello spazio durante le sue due missioni di lunga durata. In precedenza è stata a bordo della stazione come ingegnere di volo della Expedition 14/15 dal 9 dicembre 2006 al 22 giugno del 2007. Ma ha anche un altro primato. È la donna con il maggior numero di passeggiate spaziali all’attivo, ben sette, di cui tre condotte nel corso di questa missione.

Questo è stato il secondo viaggio nello spazio per Hoshide del Giappone Aerospace Exploration Agency, che ha visitato la stazione come uno specialista STS-124 missione a bordo dello Space Shuttle Discovery nel 2008. Tale missione consegnati e installati modulo pressurizzato giapponese Kibo. Russo Soyuz comandante Malenchenko completato il suo volo spaziale quinto per un totale di 642 giorni nello spazio, ponendolo settimo in tutti i tempi di resistenza. Malenchenko, il cui primo lancio è stato quello delle stazione spaziale russa Mir nel 1994, ha visitato la Stazione Spaziale Internazionale quattro volte.