Passaggio della Stazione Spaziale Internazionale visibile ad occhio nudo dall’Italia stasera 14 marzo: come vederla

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Stazione Spaziale Internazionale ISS

Stasera, giovedì 14 marzo 2024, alle ore 19:40, gli appassionati di astronomia e curiosi sono invitati a rivolgere lo sguardo verso il cielo. Oltre al “bacio” tra la Luna e Giove, infatti, ci sarà il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), che attraverserà l’intera penisola italiana, offrendo uno spettacolo luminoso eccezionalmente brillante, visibile a occhio nudo.

Grazie a condizioni meteo favorevoli, con cieli sereni, sarà possibile assistere a questo transito per circa 6 minuti. L’ISS si distinguerà nel cielo notturno come un punto luminoso di luce fissa, diversamente dalle stelle che tendono a scintillare. Un esempio di mappa per la città di Roma viene fornito per illustrare il percorso, ma la visibilità sarà assicurata in tutto il territorio nazionale, con variazioni minime degli orari di passaggio.

Trova la Mappa Celeste della Tua Città e Prepara il Tuo Osservatorio Personale

Per coloro che desiderano pianificare al meglio la visione di questo evento astronomico, è possibile ottenere mappe precise del cielo notturno specifiche per la propria città. Il sito web Heavens-Above offre uno strumento semplice ed efficace: selezionando la propria città dall’angolo in alto a destra e poi scegliendo l’opzione ‘ISS’ dal menù, si possono scaricare mappe dettagliate con le informazioni sul passaggio della ISS.

Questo servizio non solo fornisce dettagli sulla stazione spaziale, ma anche su altri satelliti visibili da qualsiasi luogo. In alternativa, per chi preferisce soluzioni mobili, è disponibile l’app ISS Detector per dispositivi Apple e Android, facilitando così la scoperta e l’osservazione degli eventi celesti, inclusi i satelliti Starlink.