Luna dei Fiori 2024: quando arriva e perché si chiama così la quinta Luna Piena dell’anno

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Luna dei Fiori 2024

Il 23 maggio 2024, i cieli notturni saranno protagonisti di uno spettacolo mozzafiato: la “Luna dei Fiori“. Questo affascinante evento astronomico, che prende il nome dalla tradizione dei nativi americani, promette di regalare una visione unica della Luna piena, impreziosita da un suggestivo colore arancione. Ma perché è chiamata così e qual è il modo migliore per ammirarla?

La “Luna dei Fiori” raggiungerà la sua fase di piena esattamente alle 15:53 ora italiana di giovedì 23 maggio. Il momento ideale per osservarla sarà quando apparirà sull’orizzonte orientale subito dopo il tramonto. In questa fase, la Luna sembra più grande e assume un tenue colore arancione, a causa della densità dell’atmosfera terrestre che diffonde la luce blu, lasciando passare più facilmente le lunghezze d’onda rosse e arancioni. Per una visione ottimale, è consigliabile trovare un punto elevato con una vista libera verso Est o una costa esposta a Est. Cieli sereni permetteranno di godere appieno dello spettacolo, sia ad occhio nudo che con l’ausilio di binocoli.

La Luna dei Fiori: significato e nomi

Il nome “Luna dei Fiori” ha radici nella tradizione dei nativi americani, che associavano ogni Luna piena del mese a un evento naturale significativo. Maggio, infatti, è il mese in cui la natura esplode in una profusione di fiori, rendendo questo nome particolarmente appropriato. “Luna del Latte” si riferisce alla stagione della produzione abbondante di latte nei pascoli, mentre “Luna della Lepre” è legato alle lepri che sono particolarmente attive in questo periodo dell’anno.

Oltre alla sua bellezza intrinseca, questa Luna piena offrirà anche un bonus per gli appassionati di astronomia: apparirà vicino alla stella supergigante rossa Antares, nella costellazione dello Scorpione. Antares, una delle stelle più luminose del cielo notturno, aggiungerà un ulteriore tocco di magnificenza a questo evento.

Per chi desidera pianificare il prossimo incontro con la Luna piena, è consigliabile segnare sul calendario il 22 giugno. La “Luna delle Fragole” sarà la sesta Luna piena del 2024 e la prima dell’estate nell’emisfero settentrionale. Anche questo nome, “Luna delle Fragole”, deriva dalla stagione della raccolta delle fragole in Nord America. La “Luna dei Fiori” di quest’anno promette di essere un evento celestiale affascinante. Meteo permettendo, potremo assistere a uno degli spettacoli naturali più suggestivi dell’anno, che ci ricorda ancora una volta la bellezza del nostro universo.