Humane AI Pin, cos’è il dispositivo che vuole sostituire lo smartphone

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Humane AI Pin

L’innovazione nel campo della tecnologia indossabile tocca nuovi vertici con il lancio di AI Pin, il primo dispositivo AI da indossare, creato da Humane, una startup fondata da Bethany Bongiorno e Imran Chaudhri, ex impiegati di Apple. Questo dispositivo rappresenta un salto qualitativo nel mondo dei wearables, combinando le funzionalità di uno smartphone con quelle di un dispositivo post-smartphone, senza display, comandabile esclusivamente tramite interazioni vocali, tattili e gestuali. Il tutto è reso possibile grazie a un investimento notevole, oltre 240 milioni di dollari, e al supporto di una sofisticata intelligenza artificiale.

AI Pin si distingue dai tradizionali dispositivi indossabili grazie alla sua natura unica. È un sistema autonomo che può essere fissato ai vestiti o ad altre superfici mediante una clip magnetica. Alimentato da un processore Qualcomm, AI Pin gestisce le impostazioni e le funzioni basate sull’intelligenza artificiale. Al suo interno troviamo ChatGPT-4, che garantisce un’assistenza efficiente e versatile all’utente.

Il sistema operativo, denominato Cosmos, non richiede il download di applicazioni ma offre diversi strumenti integrati attivabili dall’utente. Senza display, le informazioni sono trasmesse tramite un altoparlante integrato, con l’opzione di connessione a cuffie Bluetooth per una maggiore privacy. Inoltre, alcuni dati come ora e data possono essere visualizzati attraverso un piccolo proiettore laser sul palmo della mano. AI Pin dispone anche di sensori di profondità e di movimento, oltre a una fotocamera ultra grandangolare da 13 MP per la rilevazione degli oggetti circostanti.

L’esperienza utente con AI Pin

AI Pin offre una vasta gamma di funzionalità: scrittura di messaggi, riassunti email, traduzione in tempo reale e molto altro. Permette di effettuare e ricevere chiamate, ascoltare musica tramite Tidal e gestisce funzionalità fotografiche avanzate basate sull’intelligenza artificiale. Le molteplici funzioni di AI Pin possono essere gestite tramite Humane.center, un hub centrale accessibile da smartphone.

Per quanto riguarda la privacy, AI Pin non rimane sempre in ascolto, richiedendo un’attivazione manuale segnalata da una “trust light” LED multicolore. Nonostante non sia stata ancora annunciata una data ufficiale di rilascio, AI Pin verrà commercializzato al prezzo di 699 dollari, con inclusi un caricabatterie e due batterie intercambiabili. Per il funzionamento del dispositivo sarà necessario sottoscrivere un abbonamento mensile di 24 dollari, che comprende un nuovo numero di telefono con dati mobili (tramite T-Mobile), spazio cloud per archiviazione e l’accesso a tutte le funzionalità di ChatGPT-4.