Un grosso frammento di razzo SpaceX si schianta su una fattoria canadese

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Un grosso pezzo di razzo SpaceX si schianta su una fattoria canadese

Un agricoltore canadese ha scoperto un enorme pezzo di spazzatura spaziale in un campo, presumibilmente caduto durante una missione SpaceX. Il frammento, largo 2 metri e pesante 40 chilogrammi, è atterrato nella fattoria di Barry Sawchuk, situata nella provincia di Saskatchewan, a nord-est della città di Regina.

La scoperta è avvenuta a fine aprile. Sawchuk descrive il frammento come un pezzo bruciato di fibra di carbonio con una struttura a nido d’ape in alluminio al suo interno. Attaccato a esso, vi era quello che sembra essere un cilindro idraulico:

Non capita tutti i giorni di uscire nel proprio campo e trovare spazzatura spaziale,. Sapevamo che veniva dal cielo, perché non poteva arrivare lì da solo. L’evento è stato una questione di pura fortuna. Se fosse caduto nel centro di Regina o, ad esempio, a New York City, avrebbe potuto facilmente uccidere qualcuno Siamo in fase di costruzione di una pista di hockey qui a Ituna, Saskatchewan. Se possibile, penso di vendere il pezzo. Una parte dei proventi andrà alla pista di hockey. È il luogo in cui sono nato e cresciuto, quindi perché no?

Spazzatura spaziale: un problema crescente

L’astronomo Jonathan McDowell, del Centro per l’Astrofisica Harvard & Smithsonian, ha condiviso su X che una recente missione è passata sopra il Saskatchewan. La sezione del Dragon Trunk della missione Axiom 3 è rientrata nell’atmosfera il 26 febbraio. Alla domanda se è normale che un pezzo così grande sopravviva alla combustione atmosferica, ha risposto in modo conciso:

Stiamo scoprendo che i materiali compositi di cui è fatto il trunk sopravvivono sorprendentemente bene al rientro.

Non è la prima volta che frammenti di SpaceX cadono sulla Terra. Nel 2022, pezzi della missione SpaceX Crew-1 sono caduti in Australia. Recentemente, un frammento di detriti della Stazione Spaziale Internazionale è caduto su una casa in Florida. Il numero di oggetti in orbita è aumentato drasticamente a causa delle megacostellazioni come quella di SpaceX’s Starlink, quindi è sempre più probabile che la spazzatura spaziale finisca sulla Terra se non si disintegra completamente nell’atmosfera.