Nuovo passaggio del trenino Starlink visibile dall’Italia nella serata di oggi: come ammirarlo

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Starlink

SpaceX, ufficialmente conosciuta come Space Exploration Technologies Corp., è una società privata specializzata in razzi e veicoli spaziali, fondata da Elon Musk nel 2002.  Questa sera, lunedì 10 giugno 2024, alle ore 22:13, sarà possibile osservare il passaggio di uno dei suoi trenini di satelliti Starlink.

L’evento sarà visibile da sud-ovest a nord-est. Per una visione ottimale, consigliamo di posizionarsi qualche minuto prima dell’orario previsto, orientandosi con la bussola del proprio smartphone. Il passaggio durerà circa sette minuti.

Strumenti essenziali per una visione perfetta: dalle app ai siti web

Per assicurarsi una visione perfetta, è altamente raccomandato l’uso di applicazioni specifiche. Strumenti come  Heavens-Above o Star Walk 2 sono particolarmente validi per tracciare la posizione dei satelliti in tempo reale. Heavens-Above fornisce mappe dettagliate del cielo notturno e orari esatti dei passaggi dei satelliti, facilitando così la pianificazione. Analogamente, Star Walk 2 offre una visualizzazione tridimensionale del cielo, rendendo l’identificazione dei corpi celesti e dei satelliti in movimento molto più semplice​.

Oltre alle applicazioni, siti web come N2YO.com e Findstarlink.com rappresentano risorse preziose. Questi siti offrono traiettorie dettagliate e visualizzazioni interattive dei satelliti. Utilizzare questi strumenti è essenziale per chi desidera pianificare con precisione l’osservazione, fornendo funzionalità interattive che possono migliorare significativamente l’esperienza.

Per garantire una visione ottimale del passaggio del satellite, è consigliabile pianificare in anticipo utilizzando i vari strumenti disponibili. Ad esempio, Findstarlink.com permette di inserire la propria posizione e ottenere orari precisi dei passaggi visibili, facilitando così l’organizzazione dell’osservazione.

I satelliti Starlink di SpaceX sono visibili grazie alla riflessione della luce solare e non possiedono luci proprie. Questi satelliti possono apparire come una serie di punti luminosi in fila nel cielo, un fenomeno spesso descritto come “treno di Starlink”. Questo spettacolo è più evidente poco dopo il lancio, quando i satelliti sono ancora in fase di salita verso la loro orbita operativa​​.

Con il continuo aumento del numero di satelliti Starlink in orbita, è diventato sempre più comune vederli attraversare il cielo notturno. Ad oggi, sono stati lanciati migliaia di satelliti, con l’obiettivo di creare una megacostellazione per fornire internet globale​