Cosa aspettarsi da iOS 18 basato sull’intelligenza artificiale di Apple al WWDC 2024

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Apple WWDC 2024

Apple si prepara a svelare il nuovo iOS 18 al Worldwide Developers Conference (WWDC) 2024, con una forte enfasi sulle funzionalità AI. Questo aggiornamento promette di rivoluzionare l’esperienza utente degli iPhone, portando una serie di innovazioni tecnologiche. Scopriamo cosa ci riserva iOS 18 e come Apple intende sfruttare l’intelligenza artificiale per migliorare la nostra vita quotidiana.

A differenza di altre piattaforme AI che si basano su elaborazioni cloud, Apple punta a un’integrazione AI direttamente sui dispositivi. Questa scelta garantirà una maggiore velocità e una migliore privacy, poiché tutte le elaborazioni saranno eseguite localmente senza dover accedere a piattaforme di cloud computing. Questa tecnologia sarà supportata dai nuovi chip, che verranno probabilmente presentati insieme all’iPhone 16.

Queste sono le attese e le innovazioni che Apple presenterà con iOS 18 al prossimo WWDC. Un evento da non perdere per gli appassionati di tecnologia e per chi desidera scoprire come l’AI potrà migliorare l’uso quotidiano del proprio iPhone.

Funzionalità IA di iOS 18

iOS 18 introdurrà significativi miglioramenti all’interfaccia utente, inclusa una personalizzazione avanzata della schermata principale e una nuova versione di Siri. L’assistente vocale sarà potenziato da modelli di linguaggio di grandi dimensioni, permettendo interazioni più naturali e precise. Siri sarà in grado di gestire compiti complessi come aprire documenti specifici, spostare note tra cartelle, inviare o eliminare email, e fornire riassunti di articoli.

Tra le nuove funzionalità, spicca lo Smart Recap, che offrirà una panoramica concisa dei testi, delle notifiche e dei media persi. Inoltre, l’app Memo Vocale sarà in grado di trascrivere automaticamente i contenuti registrati, rendendo più semplice l’accesso alle informazioni​ ​.

Un’altra innovazione riguarda le emoji. Grazie alla generative AI, iOS 18 permetterà di creare emoji personalizzate basate sui testi inviati dagli utenti, ampliando significativamente il catalogo attuale e permettendo una comunicazione più espressiva. Questa funzione consentirà agli utenti di esprimere le proprie emozioni in modo più accurato e creativo, superando le limitazioni delle emoji standard attualmente disponibili.

Apple svelerà iOS 18 durante il keynote del WWDC 2024, previsto per il 10 giugno. La prima beta pubblica dovrebbe essere disponibile circa un mese dopo, mentre il rilascio ufficiale coinciderà con il lancio del nuovo iPhone in autunno. Questo tempismo permetterà agli sviluppatori di testare le nuove funzionalità e di adattare le proprie applicazioni al nuovo sistema operativo prima del rilascio definitivo.

La conferenza inizierà ì corrispondenti alle 19:00 ora italiana. Gli appassionati di tecnologia potranno così tenersi aggiornati su tutte le innovazioni presentate durante l’evento.