WhatsApp: presto sarà possibile condividere gli aggiornamenti di stato su Instagram

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it WhatsApp condivisione status

L’evoluzione continua di WhatsApp si manifesta con l’introduzione di nuove funzionalità nella sua versione beta, sia per Android che per iOS. Un’esemplificazione recente di questa innovazione è l’aggiornamento alla versione 2.23.25.20, che introduce opzioni avanzate per la condivisione degli aggiornamenti di stato su Instagram.

La versione beta di WhatsApp si è distinta per l’introduzione di numerose funzioni innovative. Una di queste è la possibilità, ancora in fase sperimentale, di cercare i contatti utilizzando il nome utente. Un’altra significativa novità riguarda la condivisione degli aggiornamenti di stato.

Il collegamento tra WhatsApp, Facebook e Instagram

Il fulcro della versione 2.23.25.20 di WhatsApp Beta è la nuova funzione di condivisione degli stati. Gli utenti hanno ora la possibilità di pubblicare i propri aggiornamenti di stato in modo automatico sia su Facebook che su Instagram. Questa integrazione permette di risparmiare tempo prezioso, eliminando la necessità di creare separatamente Stato e Storia su ciascuna piattaforma.

Nonostante sia attivata di default, questa opzione garantisce un controllo totale agli utenti sulla privacy del loro contenuto, consentendo loro di decidere a chi mostrare le Storie su Instagram. Per utilizzare questa funzione, è necessario impostare un account sia su Facebook che su Instagram e attivare l’opzione corrispondente, come evidenziato nel post condiviso su X da @WABetaInfo. In questo modo, gli aggiornamenti di stato verranno pubblicati automaticamente su tutte le piattaforme selezionate.