WhatsApp: come evitare la nuova truffa del codice a 6 cifre

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it WhatsApp: come evitare la nuova truffa del codice a 6 cifre

Avete mai ricevuto un messaggio da un amico su WhatsApp che vi chiedeva un piccolo favore? Potrebbe sembrare una richiesta innocente, ma dietro potrebbe nascondersi una truffa sofisticata che ha già mietuto molte vittime. Negli ultimi mesi, si è diffusa una nuova truffa su WhatsApp che sfrutta un codice di verifica a 6 cifre, lo stesso utilizzato per l’autenticazione a due fattori. Gli hacker inviano un messaggio da un contatto già conosciuto, chiedendo di rimandare un codice che presumibilmente è stato inviato per errore. Molte vittime, fidandosi del mittente, cadono nella trappola e condividono il codice, permettendo così agli hacker di prendere il controllo del loro account.

La truffa inizia con un messaggio che sembra provenire da un contatto fidato, ad esempio:

Ciao scusa, ti ho inviato un codice a 6 cifre per SMS per errore. Puoi trasferirlo a me? È urgente? 😓

Questo codice è inviato da WhatsApp al vero proprietario dell’account per verificare il numero di telefono. Una volta ottenuto il codice, i truffatori possono accedere all’account della vittima, cambiarne le impostazioni e bloccare il legittimo proprietario​.

Come difendersi dalla truffa del codice a 6 cifre

Per evitare di cadere in questa truffa, segui questi consigli:

  1. Non condividere mai codici di verifica: Non fornire mai a nessuno, nemmeno a contatti fidati, il codice di verifica a 6 cifre che ricevi via SMS.
  2. Attiva la verifica in due passaggi: Utilizza la verifica in due passaggi nelle impostazioni di sicurezza di WhatsApp per aggiungere un ulteriore livello di protezione.
  3. Segnala i messaggi sospetti: Se ricevi un messaggio sospetto, non rispondere e segnalalo immediatamente alla Polizia Postale e avvisa i tuoi contatti per evitare che cadano nella trappola​.
  4. Mantieni aggiornate le notifiche di sicurezza: Attiva le notifiche di sicurezza che ti avvisano ogni volta che un dispositivo nuovo tenta di accedere al tuo account WhatsApp​.
  5. Disattiva l’account se necessario: Se sei vittima di una truffa, contatta il supporto di WhatsApp per disattivare temporaneamente il tuo account e proteggere i tuoi dati​.