Truffa del cellulare bagnato su WhatsApp, non rispondere a questo messaggio!

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it truffa whatsapp cellulare bagnato

Un messaggio che sembra provenire da un membro della famiglia, un figlio che dice di aver cambiato numero di telefono perché il precedente si è bagnato. Suona familiare? Attenzione, potrebbe nascondersi una truffa. I malintenzionati sfruttano le emozioni delle vittime, sapendo che molte persone abbassano la guardia quando si tratta dei propri cari.

Come Funziona la Truffa?

La truffa inizia con un messaggio innocente su WhatsApp, con l’intento di ingannare genitori e persone anziane che potrebbero non essere tanto accorti nei confronti di questi messaggi. Il pericolo arriva quando si clicca sul link fornito nel messaggio, dando ai truffatori accesso ai dati personali contenuti nel dispositivo.

Come Difendersi?

Anche se ci sono state tentate azioni per fermare questi truffatori, i risultati non sono stati promettenti. La Polizia postale, in risposta a queste truffe sempre più frequenti, consiglia:

“Le truffe su WhatsApp stanno diventando sempre più sofisticate. Iniziano spesso con messaggi apparentemente innocui che puntano a ottenere dati personali. La prima richiesta potrebbe riguardare un cambio di numero, ma presto seguiranno richieste di denaro o dati bancari.” Il consiglio è sempre lo stesso: non cliccate sul link allegato e non inviate mai informazioni personali.

Il consiglio è chiaro: evita di rispondere a questi messaggi, cancella immediatamente la conversazione e rimuovi il numero dai tuoi contatti. Proteggi te stesso e i tuoi dati, non lasciare che un messaggio apparentemente innocente ti metta in pericolo.