Stazione Spaziale Internazionale, oggi un nuovo passaggio visibile in tutta Italia

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it ISS

Nella serata di oggi, 31 marzo 2024, domenica di Pasqua, un evento astronomico eccezionale regalerà agli appassionati del cielo e ai curiosi un’opportunità imperdibile: il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), visibile ad occhio nudo in tutta la penisola. A partire dalle ore 20:05, volgendo lo sguardo verso nord-ovest, gli osservatori potranno assistere a un transito spettacolare dell’ISS, che si muoverà velocemente nel cielo, distinguendosi per la sua luminosità costante, a differenza del tremolio tipico delle stelle.

Il fenomeno sarà osservabile in modo chiaro e diretto, purché il cielo sia privo di nuvole, per una durata approssimativa di 8 minuti. Un esempio concreto di ciò che gli osservatori potranno sperimentare è visibile attraverso la mappa di Roma, fornita solo a titolo esemplificativo. Per gli interessati, nel seguente paragrafo sono disponibili dettagli su come accedere alle mappe per le proprie città, che pur variando in altezza, condivideranno orari simili per quanto riguarda l’apparizione e il movimento dell’ISS da nord-ovest a sud-est.

Prepararsi all’osservazione dell’ISS: risorse e strumenti a disposizione

Per chi vuole vivere al meglio questo appuntamento celeste e non perdere l’occasione di ammirare la ISS, sono disponibili diverse risorse utili. Il sito Heavens-Above si presenta come un punto di riferimento essenziale, offrendo mappe celesti dettagliate. Accedendo e selezionando la propria località dall’angolo superiore destro della pagina, si possono ottenere informazioni accurate sui tempi e le posizioni del transito, oltre alla possibilità di scaricare mappe per consultazioni rapide.

Inoltre, l’applicazione Satellite Tracker by Star Walk, disponibile per dispositivi iOS e Android, rappresenta uno strumento indispensabile per personalizzare la propria esperienza di osservazione. Questa app consente di impostare notifiche specifiche per i passaggi della ISS e offre indicazioni precise sulla direzione in cui dirigere lo sguardo. Nonostante la presenza di annunci pubblicitari e la necessità di un abbonamento per accedere a tutte le funzionalità, l’applicazione resta una risorsa valida per gli entusiasti di astronomia.

Un altro servizio degno di nota è Spot The Station della NASA, che permette di iscriversi per ricevere notifiche via email o SMS ogni volta che la ISS risulta visibile dalla propria ubicazione. Questo servizio assicura la possibilità di identificare con facilità la stazione spaziale come un punto luminoso in movimento nel cielo, ottimizzando l’osservazione in condizioni meteorologiche favorevoli.