Stasera, 22 dicembre, c’è il bacio tra Luna e Giove da vedere a occhio nudo assieme alle stelle cadenti

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Giove

La serata di oggi, 22 dicembre 2023 ci offre un’occasione spettacolare per gli appassionati di astronomia e per chiunque ami osservare il cielo notturno. Durante questa notte, si verifica un evento astronomico unico con un “bacio” tra la Luna e Giove che si avvicinano nella costellazione dell’Ariete, un fenomeno noto per la sua bellezza e visibile a occhio nudo, a patto che il cielo sia sereno.

In più, tre sciami meteorici – le Leo Minoridi, le Lincidi e le Ursidi – aggiungono magia a questa notte già straordinaria. Ogni sciame ha le proprie caratteristiche distintive:

  1. Le Leo Minoridi: Probabilmente connesse alla cometa 1913 Lowe, hanno raggiunto la loro massima attività tra il 19 e il 21 dicembre.
  2. Le Lincidi: Con il loro picco nella notte tra il 20 e il 21 dicembre, offrono uno spettacolo che dura per tutta la notte. Il loro radiante culmina a quasi 85° di altezza verso le 3:30.
  3. Le Ursidi: Collegate alla cometa 1790 II Mechain/Tuttle e riconosciute come evento annuale dal 1945. Questo sciame ha raggiunto il suo picco proprio nella notte tra il 21 e il 22 dicembre, con un radiante visibile per tutta la notte e che raggiunge l’apice all’alba, oltre i 50 gradi sull’orizzonte.

Il solstizio d’inverno

Oltre a questi eventi celesti, il 22 dicembre coincide anche con il solstizio d’inverno, segnando così l’inizio della stagione invernale. Questo solstizio si arricchisce ulteriormente grazie alla congiunzione Luna-Giove e alla presenza degli sciami meteorici, creando un cielo stellato particolarmente suggestivo e ideale per osservazioni astronomiche o semplicemente per ammirare la bellezza del cosmo.

In questa notte magica, gli osservatori hanno l’opportunità di esprimere desideri sotto un cielo stellato mozzafiato, rendendo l’esperienza ancora più incantevole e memorabile.

Fonte: GreenMe