Si possono recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp? Sì, grazie a questo trucco

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it guida principianti WhatsApp

Recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp può sembrare un’impresa impossibile, ma esiste un metodo che può aiutare. Grazie a un semplice trucco, è possibile ripristinare conversazioni eliminate accidentalmente o volutamente.

La chiave per recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp risiede nei backup automatici dell’applicazione. WhatsApp esegue automaticamente il backup delle conversazioni ogni giorno, settimana o mese, a seconda delle impostazioni dell’utente. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Verifica il backup su Google Drive o iCloud: Prima di tutto, assicurati che il backup sia attivo e aggiornato. Vai nelle impostazioni di WhatsApp, seleziona “Chat” e poi “Backup delle chat”. Qui puoi vedere l’ultima data di backup e su quale piattaforma è stato salvato (Google Drive per Android o iCloud per iOS).
  2. Disinstalla e reinstalla WhatsApp: Dopo aver verificato il backup, disinstalla l’applicazione dal tuo dispositivo e reinstallala dallo store ufficiale (Google Play Store o Apple App Store).
  3. Ripristina le chat dal backup: Durante la configurazione iniziale, WhatsApp ti chiederà se desideri ripristinare le chat dal backup trovato. Seleziona “Ripristina” e attendi che il processo sia completato. Una volta terminato, dovresti essere in grado di vedere i messaggi cancellati.

Metodo alternativo

Oltre al metodo del backup, esistono applicazioni di terze parti che affermano di poter recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp. Queste applicazioni, disponibili sia per Android che per iOS, scansionano la memoria del dispositivo alla ricerca di dati recuperabili. Tuttavia, è importante essere cauti nell’utilizzare queste app per vari motivi:

  • Sicurezza dei dati: Assicurati che l’applicazione provenga da una fonte affidabile e che non metta a rischio la tua privacy o la sicurezza dei tuoi dati personali.
  • Compatibilità e affidabilità: Non tutte le applicazioni funzionano perfettamente su ogni dispositivo, e l’efficacia può variare. Leggi le recensioni e le valutazioni prima di procedere con l’installazione.

Tra le app più popolari per il recupero dei messaggi troviamo “Dr.Fone – Data Recovery” e “EaseUS MobiSaver”. Questi strumenti offrono una versione di prova gratuita, che permette di verificare se i dati cancellati sono effettivamente recuperabili prima di procedere all’acquisto della versione completa.

Recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp è possibile grazie ai backup automatici dell’applicazione e, in alcuni casi, con l’ausilio di applicazioni di terze parti. Tuttavia, la prevenzione rimane la strategia migliore: assicurati sempre di avere attivato il backup automatico delle chat per evitare la perdita di messaggi importanti.