Questa notte appuntamento con il “bacio” tra Luna e Venere visibile a occhio nudo

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Bacio Luna Venere

In una notte carica di fascino, prima dell’alba del 9 dicembre 2023, il cielo sarà testimone di un evento spettacolare: il “bacio” tra Luna e Venere. Questo fenomeno, visibile a occhio nudo a seconda delle condizioni meteorologiche, promette di offrire uno spettacolo celeste unico, impreziosito dalla presenza delle stelle cadenti Monocerontidi, che in quel periodo raggiungeranno il picco di attività.

Secondo l’Unione Astronomica Internazionale (UAI), l’evento si verificherà all’alba del 9 dicembre quando la falce di Luna calante emergerà nell’orizzonte Est-Sud-Est. In questo magico scenario, la Luna sarà posizionata tra il luminoso pianeta Venere e la stella Spica, appartenente alla costellazione della Vergine. Allo stesso tempo, la stella Arturo brillerà intensamente poco più in alto nel cielo. Per gli appassionati, è consigliato osservare il cielo alle 5.00 del 9 dicembre 2023 per godere pienamente di questo incantevole incontro.

Le stelle cadenti Monocerontidi

Un’aggiunta emozionante a questo evento celeste è rappresentata dalle stelle cadenti Monocerontidi. Questo sciame meteorico, collegato alla cometa 1917 I Mellish, sarà particolarmente visibile il giorno precedente, l’8 dicembre, raggiungendo il suo apice.

Il radiante, ovvero il punto dal quale sembra che le meteore si originino, si trova a est della costellazione di Orione, che sarà visibile per tutta la notte, raggiungendo il suo apogeo alle 02:00 a circa 60° di altezza sull’orizzonte. Questo momento sarà l’ideale per esprimere qualche desiderio sotto le scie luminose delle stelle cadenti, mentre si assiste al delicato “bacio” tra la Luna e Venere.

Fonte: GreenMe