Netflix “sfidato” da NASA PLUS, la nuova piattaforma di streaming completamente gratis

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Nasa Plus

La National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti ha recentemente lanciato NASA Plus, un innovativo servizio di streaming che offre un’esperienza unica, gratuita e priva di pubblicità. Questo servizio è stato pensato per appassionare chiunque sia interessato all’esplorazione spaziale, fornendo accesso a un vasto assortimento di contenuti originali e informativi.

NASA Plus rappresenta un significativo sviluppo nell’ambito dello streaming on-demand, essendo integrato all’interno dell’app NASA, la quale è stata aggiornata di recente. Disponibile su varie piattaforme, tra cui Android, iOS, Apple TV, Fire TV, Roku e il web, NASA Plus offre contenuti per tutta la famiglia, inclusi spettacoli dal vivo premiati con Emmy e una varietà di nuove serie incentrate su notizie e istruzione. L’enfasi posta su interviste esclusive, storie originali e serie dedicate mira a portare l’esplorazione dello spazio direttamente nelle case degli utenti, rendendolo un elemento distintivo nel panorama dello streaming.

Come accedere e cosa guardare su NASA Plus

Accedere a NASA Plus è estremamente semplice: è sufficiente scaricare l’app NASA sulla propria piattaforma mobile o televisiva preferita. Disponibile sia per iOS che Android, oltre che su dispositivi come Roku, Apple TV e Amazon Fire TV, il servizio assicura un’esperienza di visione agevole e immediata. Il vantaggio maggiore di NASA Plus? È completamente gratuito e non interrotto da pubblicità, grazie ai finanziamenti ricevuti dal Congresso degli Stati Uniti.

La libreria di NASA Plus comprende un’ampia gamma di contenuti, che vanno dagli aggiornamenti sulle missioni ai filmati dietro le quinte, fino alla trasmissione di eventi in diretta. Tra i contenuti più affascinanti ci sono documentari e docu-serie. Già disponibili 25 serie, la collezione è destinata a crescere nel tempo. Tra i programmi familiari spicca “Elmo visita la NASA“, e tra gli originali intriganti si trovano “The Traveler“, “NASA Explorers” e “Other Worlds“.

“The Traveler”, adatto ai bambini, porta gli spettatori nella più grande avventura dell’agenzia spaziale, con un divertente marziano come protagonista. “Lucy”, invece, segue le vicende di una sonda spaziale in avventure epiche, già presentate sul canale YouTube della NASA. Per gli appassionati di esplorazione, “NASA Explorers” offre un approfondimento sulla missione della sonda OSIRIS-REx e sulla raccolta di campioni da un asteroide, mentre “Other Worlds” mostra le reazioni degli scienziati ai dati rivoluzionari del Telescopio Spaziale James Webb.

Differenze tra NASA Plus e NASA TV

Nonostante possano sembrare simili, NASA Plus e NASA TV differiscono significativamente. Mentre NASA TV rimane un canale televisivo tradizionale americano, NASA Plus rappresenta la prima incursione della NASA nello streaming on-demand. Anche se alcuni contenuti di NASA TV possono essere disponibili su NASA Plus, il vero vantaggio di quest’ultimo sta nella sua flessibilità, permettendo di accedere ai contenuti su qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento.

Il lancio di NASA Plus si inserisce in un’iniziativa più ampia volta a potenziare le piattaforme digitali della NASA, garantendo a tutti un accesso senza precedenti ai contenuti dell’agenzia spaziale. Per gli entusiasti dello spazio, questo rappresenta un passo importante verso una più ampia divulgazione delle meraviglie del cosmo, a portata di un semplice click. Preparatevi a un’affascinante esplorazione tra le stelle!