L’uso dell’acciaio inox in edilizia

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it uso acciaio inox edilizia

L’acciaio inox è usato in edilizia ormai da vari decenni, per le sue specifiche caratteristiche: resiste alla corrosione, non necessita di grandi manutenzioni, ha un aspetto estetico importante, rimane inalterato anche dal punto di vista strutturale, nonostante il trascorrere del tempo e l’esposizione alle intemperie. Negli anni l’acciaio ha trovato un largo utilizzo nell’edilizia, soprattutto in ampie strutture, dove le sue peculiarità lo rendono più utile e pratico.

I vantaggi dell’acciaio in edilizia

Oltre alla sua resistenza alla corrosione, l’acciaio inox è utilizzato in edilizia anche per le sue caratteristiche meccaniche. Lo si sfrutta infatti spesso come elemento strutturale e non solo come parte esterna decorativa. L’acciaio inox si utilizza non solo negli edifici, ma anche in strutture di sostegno, quali ad esempio i ponti. Questo proprio grazie alla sua capacità di assorbire l’energia, in caso di urti o di terremoti. Inoltre offre il vantaggio di resistere alle rotture, con una elevata deformabilità. Per altro oggi la tecnologia consente di produrre strutture in acciaio di qualsiasi forma e dimensione. Gli angolari in acciaio inox, così come le barre di varie forme, sono prodotti con facilità dalle aziende specializzate in questo settore. Il progettista potrà avere a disposizione diverse tipologie di travi, profili, barre e parti più piccole, da utilizzare poi durante la costruzione di un edificio o di un’altra struttura.

Un materiale riciclabile

Questo è un altro vantaggio particolarmente interessante su cui spesso si concentrano solo gli addetti ai lavori. Nonostante si tratti di un materiale che necessita di grandi lavorazioni per la sua preparazione, l’acciaio inox è completamente riciclabile. Le costruzioni più vecchie, che sono abbattute o che si sono degradate con il passare del tempo, possono oggi essere smantellate e riciclate completamente; oppure è possibile rimuovere le parti decorative in acciaio inox, che potranno essere fuse per dare vita a nuovo materiale da sfruttare in edilizia. Un altro motivo per cui in questo ambito si usa l’acciaio inox è la sua resistenza al fuoco. Materiali che si stanno impegnando negli ultimi anni, come ad esempio il legno, necessitano di trattamenti costosi per poter avere questa caratteristica, che di fatto nell’acciaio è innata.

L’estetica

Veniamo poi ad una tra le motivazioni principali per cui numerosi progettisti prediligono i profilati in acciaio inox, non solo per le strutture portanti, ma anche per le finiture decorative finali. L’acciaio inox infatti è anche particolarmente piacevole a vedersi. Infatti, oggi, in molti edifici costituisce la finitura, oppure alcune strutture portanti in acciaio sono lasciate a vista. Una bellezza che non svanisce con il passare del tempo, anzi. L’acciaio si riveste di una sottile patina, che permane nel tempo, mantenendo il suo aspetto così crudo ma anche così preciso e pulito. Senza bisogno di una costante e regolare manutenzione, come avviene invece con qualsiasi altro materiale. La scelta dell’acciaio è quindi a volte dettata anche da questa singola considerazione, soprattutto in strutture di grandi dimensioni, come palazzi o grattacieli. In questi edifici sarebbe complesso, e anche molto oneroso, effettuare una regolare manutenzione delle parti esterne. L’uso dell’acciaio limita, almeno in parte, questa necessità.