Le auto elettriche presentano tre volte più problemi tecnici rispetto ai motori a scoppio

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Auto elettriche

Dopo un periodo di crescita impressionante, il segmento delle auto elettriche si trova ora ad affrontare difficoltà inaspettate. Le critiche verso i veicoli elettrici stanno aumentando, in particolare a causa dei numerosi episodi di incendi gravi che hanno coinvolto questi modelli. Inoltre, sollevano questioni geopolitiche in Europa a causa delle ambizioni dei costruttori cinesi come BYD.

A ciò si aggiungono i frequenti problemi tecnici, come evidenziato da un rapporto di J.D. Power and Associates, che mette in luce la qualità discutibile delle auto elettriche e ibride.

Le auto elettriche richiedono riparazioni più frequenti rispetto alle auto a benzina

Nonostante alcuni incendi che hanno coinvolto le auto elettriche negli ultimi anni, questi veicoli sono generalmente considerati più affidabili rispetto ai modelli a benzina. Anche le auto ibride sono viste sotto la stessa luce. La loro fabbricazione con meno parti e l’assenza di un motore a combustione interna facilitano la manutenzione.

Tuttavia, un recente studio di J.D. Power mette in discussione questa percezione. Secondo il rapporto, le auto elettriche e ibride necessitano di più riparazioni rispetto alle auto a benzina. Peggio ancora, tutti i tipi di veicoli elettrici sembrano essere affetti da questi difetti.

Frank Hanley, direttore dell’analisi comparativa dei veicoli presso J.D. Power, ha dichiarato: “I proprietari di BEV e PHEV incontrano problemi il cui livello di gravità è sufficiente per portarli a portare il loro nuovo veicolo dal concessionario a un tasso tre volte superiore rispetto ai proprietari di veicoli a benzina.”

Marche di auto elettriche più affidabili di altre

Lo stesso studio di J.D. Power evidenzia che il divario tra Tesla e i veicoli elettrici degli altri costruttori tradizionali si è ridotto. Le auto elettriche del costruttore americano mostrano meno difetti tecnici rispetto agli anni precedenti.

Tuttavia, in generale, i veicoli elettrici non hanno migliorato la frequenza dei difetti tecnici. Alcuni marchi, come Ram, Chevrolet e Hyundai, hanno ottenuto risultati più soddisfacenti, avvicinandosi ai tassi di difetti riscontrati nelle auto a benzina.

J.D. Power ha anche riportato problemi frequentemente menzionati dai proprietari di auto elettriche. Questi ultimi hanno evidenziato difetti nella connettività come un problema ricorrente, così come l’odore sgradevole dell’abitacolo.