iPhone 15 Pro, che delusione: bollato dagli utenti come il peggior iPhone di sempre

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it delusione iphone 15 pro max

Da un mese a questa parte, l’iPhone 15 è sul mercato e – a distanza di 16 anni dal lancio del primo iPhone nel 2007 –  un’indagine condotta da PerfectRec rivela che il modello Pro sta vivendo il periodo più critico mai registrato per un telefono premium di Apple. Questa affermazione proviene da una meta-analisi comprensiva che ha esaminato un’enorme mole di dati, precisamente oltre 690.000 recensioni degli utenti, evidenziando che l’iPhone 15 Pro ha ricevuto critiche inizialmente più severe rispetto al suo predecessore, l’iPhone 14.

Sembra un campanello d’allarme, ma è cruciale osservare che il 73% dei recensori ha comunque conferito all’iPhone 15 Pro la valutazione massima di cinque stelle. Questa percentuale rappresenta una leggera diminuzione rispetto al 76% ottenuto dall’iPhone 14 Pro. Un dato ancora più significativo si riferisce all’iPhone 13 Pro, che aveva raggiunto l’apice con l’84% delle recensioni a cinque stelle.

Innovazioni e problemi: un equilibrio delicato per l’iPhone 15 Pro

Se da un lato l’iPhone 15 Pro si è arricchito di caratteristiche avanzate come la cornice in titanio, il potente chip A17 Pro, l’innovativa porta USB-C e significativi avanzamenti nella tecnologia delle fotocamere, dall’altro, secondo lo studio, sono emersi problemi di surriscaldamento che potrebbero aver influito negativamente sulle impressioni dei primi acquirenti.

Interessante è il confronto con i modelli base di iPhone 15 e iPhone 15 Plus, i quali hanno ricevuto un’accoglienza più calorosa rispetto alla serie iPhone 14. Precisamente, il 76% e il 78% delle recensioni per questi modelli sono state lodevoli, con una valutazione di cinque stelle. Questa preferenza può essere attribuita agli aggiornamenti più percettibili forniti, come un design rinnovato, fotocamere superiori, una porta USB-C e l’introduzione del chip A16 Bionic.

Nella sua analisi approfondita, PerfectRec ha anche riconsiderato i dati dei sondaggi precedenti riguardanti l’iPhone 14. Secondo gli aggiornamenti, la quota di clienti soddisfatti che hanno dato all’iPhone 14 Pro Max cinque stelle è rimasta stabile al 80%. In contrasto, le recensioni per il modello base di iPhone 14 hanno visto un miglioramento, salendo dal 72% al 76% in un arco di cinque mesi.

L’indagine conclude offrendo una prospettiva intrigante: esiste una distanza percettibile tra le aspettative di coloro che acquistano il telefono al debutto e l’opinione degli utenti generalisti. Gli early adopters, coloro che si accaparrano l’iPhone nel giorno del suo lancio, tendono ad avere aspettative più vertiginose, con una maggiore propensione alla delusione, rispetto a chi lo acquista nei mesi successivi.