I 5 asteroidi più pericolosi del sistema solare monitorati dalla NASA

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Asteroide pericoloso

Circa 66 milioni di anni fa, la Terra fu colpita da un asteroide delle dimensioni di una città. Questo evento, noto come l’impatto di Chicxulub, rilasciò un’energia equivalente a 72 trilioni di tonnellate di TNT (65 milioni di tonnellate metriche), creando una cicatrice larga 180 chilometri nella penisola dello Yucatán in Messico.

Questo impatto è famoso soprattutto per aver causato l’estinzione di circa tre quarti delle specie terrestri, incluso il declino dei dinosauri non aviari, in un evento noto come estinzione del Cretaceo-Paleogene. Per prevenire collisioni altrettanto catastrofiche, la NASA gestisce il sistema di monitoraggio Sentry attraverso il Center for Near Earth Object Studies (CNEOS). Sentry analizza continuamente le possibili orbite future di asteroidi potenzialmente pericolosi. Tuttavia, esistono ancora asteroidi non individuati, nascosti nel bagliore del sole, che potrebbero rappresentare una minaccia.

Gli asteroidi più pericolosi per la Terra

Ecco i cinque asteroidi che rappresentano il maggior rischio per il nostro pianeta:

  1. Bennu: Scoperto nel settembre 1999, Bennu ha una probabilità dello 0,037% di colpire la Terra il 24 settembre 2182. Questo asteroide carbonioso, studiato dalla missione OSIRIS-REx della NASA, potrebbe causare distruzioni regionali ma non una devastazione globale.
  2. 29075 (1950 DA): Questo asteroide ha una probabilità dello 0,0029% di impattare con la Terra il 16 marzo 2880. Un impatto potrebbe scatenare una catastrofe globale, potenzialmente in grado di annientare l’umanità.
  3. 2023 TL4: Scoperto nel 2023, questo asteroide ha una probabilità dello 0,00055% di colpire la Terra il 10 ottobre 2119. Un suo impatto rilascerebbe l’energia equivalente a 7,5 miliardi di tonnellate di TNT.
  4. 2007 FT3: Questo asteroide “perduto” presenta una probabilità minima di impattare con la Terra nel 2024 o nel 2030.
  5. 1979 XB: Non osservato per circa 40 anni, questo asteroide ha una probabilità dello 0,000055% di colpire la Terra il 14 dicembre 2113.

Menzione (Dis)Onorevole: 99942 Apophis

Anche se Apophis non rappresenta più una minaccia per la Terra nei prossimi 100 anni, rimane un esempio notevole di asteroide pericoloso.

La Scala Torino

La Scala Torino, adottata dall’Unione Astronomica Internazionale nel 1999, valuta il rischio d’impatto degli asteroidi su una scala da 0 a 10. Attualmente, tutti gli asteroidi elencati sono classificati a livello 0, indicando un rischio di impatto quasi nullo. Tuttavia, la ricerca continua per identificare e monitorare potenziali minacce nascoste.