HD 63433d, il pianeta delle dimensioni della Terra più giovane e vicino mai scoperto

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it HD 63433d, rappresentazione artistica

Recentemente, un gruppo di astronomi ha fatto una scoperta straordinaria: hanno individuato il pianeta più giovane e vicino alle dimensioni terrestri mai identificato fino ad oggi. Questo pianeta, notevolmente caldo, offre un’opportunità senza precedenti per studiare l’evoluzione dei pianeti simili alla Terra. Gli scienziati lo descrivono come un pianeta che presenta caratteristiche simili alla Terra primordiale.

Nominato HD 63433d, questo pianeta è il terzo corpo celeste rintracciato nell’orbita della stella HD 63433. La sua vicinanza eccezionale alla stella fa sì che compia un’orbita completa in soli 4,2 giorni. Una particolarità intrigante di HD 63433d è che un lato del pianeta è perennemente rivolto verso la stella, raggiungendo temperature estreme fino a 2.300 gradi Fahrenheit, tanto che potrebbe avere fiumi di lava sulla sua superficie. Al contrario, il lato opposto rimane in eterna oscurità.

La Stella Madre: HD 63433

La stella attorno alla quale orbita HD 63433d, nota come HD 63433, condivide dimensioni simili al nostro Sole. Tuttavia, è significativamente più giovane, avendo solo 400 milioni di anni, meno di un decimo dell’età del Sole. Situata a circa 73 anni luce di distanza, questa stella fa parte della costellazione dell’Orsa Maggiore.

La scoperta di HD 63433d è stata resa possibile grazie al progetto di ricerca planetaria THYME. Nel 2020, utilizzando i dati forniti dal Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) della NASA, gli astronomi hanno identificato due pianeti grandi quanto Nettuno orbitanti intorno a HD 63433. Successive osservazioni di TESS sulla stella hanno permesso di raccogliere dati sufficienti per individuare il transito di HD 63433d davanti alla stella, confermando così la sua esistenza.