Appuntamento a stasera con la Luna del Lupo, il primo plenilunio del 2024

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Luna piena del Lupo

Questa sera, 25 gennaio 2024, ci attende un appuntamento spettacolare con il firmamento: la Luna del Lupo, il primo plenilunio dell’anno, si mostra in tutta la sua splendida pienezza. Un evento che non solo incanta gli osservatori, ma porta con sé un ricco bagaglio di storia e cultura.

Il momento migliore per ammirare la Luna del Lupo sarà questa sera, quando emergerà all’orizzonte alle 18.54 ora italiana. Tuttavia, per una visione ottimale, si consiglia di attendere fino alle 21.00, quando il cielo sarà più buio e la luna più alta sull’orizzonte. È importante tenere in considerazione anche il fattore dell’inquinamento luminoso, che potrebbe influenzare la visibilità del fenomeno.

Il significato della Luna del Lupo

Il nome “Luna del Lupo” è intriso di storia e mitologia. Secondo Moongiant, questa denominazione deriva dai legami ancestrali tra i lupi e il plenilunio, legami radicati in diverse culture. Interessante è il fatto che il termine non sia esclusivo dei nativi americani. Ad esempio, in gaelico, la parola per gennaio, “Faoilleach”, origina da “faol-chù”, che significa “lupo”, nonostante l’assenza di lupi in Scozia da secoli.

Inoltre, la parola sassone per gennaio è “Wulf-monath” (mese del lupo), e in Giappone, durante questo periodo, si celebra la festa del dio lupo Ooguchi Magami. Anche la tribù Seneca vede un forte legame tra il lupo e la luna, tanto da credere che un lupo abbia “cantato” la luna nel cielo.

Questo plenilunio di gennaio non è solo un fenomeno astronomico, ma anche un simbolo culturale. Ogni anno, la Luna del Lupo segna un momento significativo nel calendario lunare, segnalando l’inizio di un nuovo ciclo. Astronomicamente, la luna piena di gennaio si distingue per la sua traiettoria elevata nel cielo, che la rende particolarmente luminosa e visibile.

Culturalmente, il plenilunio di gennaio è associato a vari riti e celebrazioni in tutto il mondo, riflettendo la sua importanza nelle tradizioni agricole, dove segnava un momento cruciale per la preparazione dei campi. In alcune culture, è vista come un momento di rinnovamento e riflessione, mentre in altre, viene associata a festività e leggende. Quando stasera alzerete lo sguardo al cielo per ammirare la Luna del Lupo, ricordate che state partecipando a un’esperienza condivisa che attraversa storie, miti e tradizioni che hanno plasmato il modo in cui l’umanità vede e comprende il mondo.