Apple spiega lo strano bug di iOS 17.5 che ha fatto ricomparire le foto

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it iOS 17.5

Il 13 maggio, con il rilascio di iOS 17.5, numerosi utenti di iPhone hanno segnalato il ritorno di fotografie precedentemente eliminate dai loro dispositivi. Questo ha rapidamente sollevato preoccupazioni di sicurezza, poiché molti temevano che i loro smartphone potessero conservare dati eliminati senza la loro conoscenza. Fortunatamente, il problema è stato risolto poco dopo con il rilascio di iOS 17.5.1.

Inizialmente, nessuno sapeva con certezza cosa avesse causato l’errore. Le prime ipotesi indicavano un bug del software, ma le note di rilascio di iOS 17.5.1 hanno spiegato che si trattava di una “corruzione del database”. Molti utenti hanno ritenuto questa spiegazione troppo vaga, spingendo Apple a fornire ulteriori dettagli.

In una dichiarazione a 9To5Mac, Apple ha spiegato che le vecchie immagini sono riapparse a causa di una “voce di database corrotta” all’interno del sistema di file dell’iPhone. Questo problema ha interessato solo le immagini sul dispositivo mobile, non i file sincronizzati con iCloud. Quindi, anche se le immagini erano state eliminate da iCloud, rimanevano sullo smartphone, nascoste alla vista, per poi riapparire con l’installazione di iOS 17.5.

Apple non ha dettagliato esattamente come ha risolto il problema, ma i ricercatori della società di sicurezza informatica Synacktiv hanno analizzato iOS 17.5.1 per capire come fosse stato affrontato. Il rapporto risultante è piuttosto complesso, ma in sintesi, Apple ha aggiunto una “routine di migrazione” in iOS 17.5 che conteneva un bug. Questo bug scansionava il sistema di file dell’iPhone in cerca di fotografie e, se ne trovava, le aggiungeva alla libreria fotografica, facendo così riapparire le immagini eliminate.

Una stranezza è che iOS 17.5.1 rimuove la routine, ma non i file. Synacktiv afferma che Apple non ha eliminato nessuna delle foto “cancellate” presenti nel sistema di file. Queste rimangono ancora in qualche angolo nascosto dell’iPhone.

Perché gli iPhone salvano le immagini nel sistema di file?

Molti si chiedono perché gli iPhone salvino immagini nel sistema di file. Non dovrebbero esistere solo nell’app Foto? Nessuno lo sa con certezza, nemmeno Synacktiv, anche se potrebbe esserci una spiegazione.

Secondo un post su Reddit del 20 maggio, un utente afferma di conoscere un “contractor privato di Apple” che avrebbe fornito alcune informazioni. Secondo questa fonte anonima, gli iPhone possono salvare immagini o screenshot sia nell’app File che in Foto, a seconda di vari fattori non specificati. Quindi, anche se si elimina una vecchia foto dall’app Foto, una copia esatta potrebbe esistere all’interno di File, e questa è quella che la routine di migrazione recupera. Non è una questione di spionaggio da parte di Apple, e i dati degli utenti sono per lo più sicuri. Tuttavia, la ragione per cui iOS salva due copie di certe immagini rimane un mistero