Aitana Lopez, la modella realizzata con l’IA che guadagna 10.000$ al mese

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it Aitana Lopez

Aitana Lopez è diventata una sensazione sui social, conquistando oltre 120.000 seguaci su Instagram. Questa giovane spagnola di 25 anni si distingue per i suoi capelli rosa e la sua straordinaria bellezza, che le sta fruttando più di 10.000 dollari mensili in sponsorizzazioni e collaborazioni. Tuttavia, la sorpresa sta nel fatto che Aitana Lopez non è una persona reale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aitana Lopez (@fit_aitana)

L’idea di creare una modella completamente artificiale è venuta a Rubeñ Cruz, fondatore e direttore creativo di The Clueless, durante un periodo di difficoltà lavorativa. La sua visione era quella di una modella perfetta, gestibile in ogni aspetto, nata dalla combinazione di intelligenza artificiale, bellezza, sensualità e personalità intriganti. Così è nata Aitana Lopez, un amalgama di passione, amore per il fitness e i videogiochi, incarnando la donna ideale del XXI secolo.

Un capolavoro dell’Intelligenza Artificiale

Aitana Lopez è l’esempio perfetto di bellezza senza imperfezioni, con un fisico mozzafiato e una personalità accuratamente progettata per attirare il pubblico. Questa creazione digitale è talmente realistica che molte celebrità, ignare della sua natura artificiale, hanno tentato di corteggiarla sui social media. Cruz racconta divertito di un famoso attore latinoamericano che, ignaro della realtà, ha persino chiesto a Aitana di uscire.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aitana Lopez (@fit_aitana)

Aitana rappresenta l’ideale di bellezza assoluta e inarrivabile, una qualità che sembra essere la chiave del suo enorme successo nei social media. La sua perfezione, unita all’incapacità di sbagliare, ha portato ad una crescente popolarità e a guadagni notevoli. La tendenza di utilizzare figure completamente artificiali sta crescendo rapidamente nel settore della moda e della pubblicità. Queste modelle virtuali, perfette in ogni dettaglio e facili da gestire, sembrano rappresentare il futuro dell’industria. Resta da vedere se il pubblico continuerà a essere affascinato da queste creazioni o se inizierà a ricercare la bellezza autentica, seppur imperfetta, del mondo reale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aitana Lopez (@fit_aitana)