Le 5 migliori app gratuite per osservare il cielo

Entra nel nuovo canale WhatsApp di NextMe.it le migliori app per osservare il cielo

Ammettetelo: avete una passione smodata per i fenomeni celesti, ma quando si tratta di guardare al cielo, non sapete proprio dove cercare! Bene, in aiuto vi vengono fornite numerose applicazioni, sia per dispositivi iOS che per Android, direttamente sui vostri smartphone e tablet. Un modo per essere tecnologici anche quando la notte è romantica.

Che tu sia un astronomo esperto o un principiante, queste app possono aiutarti a identificare stelle, costellazioni, pianeti e altri oggetti celesti, oltre a saperne di più sul cosmo.

Ecco alcune delle migliori app gratuite per osservare il cielo:

Star Walk

è un’app popolare per l’osservazione delle stelle che utilizza la realtà aumentata per aiutarti a identificare gli oggetti nel cielo. Basta puntare il telefono verso il cielo e l’app sovrapporrà i nomi di stelle, costellazioni e pianeti alla tua visuale. Star Walk 2 include anche una serie di altre funzionalità, come una mappa del cielo, notizie sull’astronomia e informazioni sugli eventi celesti imminenti.

SkyView Lite

è un’altra popolare app per l’osservazione delle stelle che utilizza la realtà aumentata per identificare gli oggetti nel cielo. SkyView Lite è una versione gratuita dell’app a pagamento SkyView e include tutte le funzionalità essenziali, come una mappa del cielo, contorni delle costellazioni e informazioni sugli oggetti celesti.

Stellarium Mobile

è un’app planetario gratuita che offre una visione realistica del cielo notturno. Stellarium Mobile include oltre 600.000 stelle, 8.000 oggetti del cielo profondo e tutti i pianeti del nostro sistema solare. Puoi utilizzare Stellarium Mobile per simulare il cielo notturno da qualsiasi luogo sulla Terra e puoi persino viaggiare nel tempo per vedere com’era il cielo in passato o come sarà in futuro.

NASA app

è l’app ufficiale della National Aeronautics and Space Administration. L’app NASA include una varietà di funzionalità legate all’esplorazione spaziale, tra cui un feed di notizie, gallerie di immagini e video. L’app include anche una mappa del cielo che consente di identificare gli oggetti nel cielo.

Google Sky

è una mappa del cielo basata sul web che consente di esplorare il cielo notturno da qualsiasi parte del mondo. Google Sky include una varietà di funzionalità, come la possibilità di ingrandire gli oggetti, visualizzare il cielo in diverse lunghezze d’onda di luce e saperne di più sugli oggetti celesti.

Space Images

Questo programma è pensato sia per dispositivi iOS che Android. A disposizione dell’utente, immagini e video di stelle e pianeti realizzate dal Jet Propulsion Laboratory della Nasa. Le stesse immagini, inoltre, possono essere salvate sul dispositivo e, quindi, utilizzate come sfondi o wallpaper. Ogni immagine, infine, è corredata della scheda illustrativa che riporta le didascalie complete degli oggetti celesti, ma anche delle missioni che ne hanno reso possibile la realizzazione.

Star Rover

Se amate le notti stellate e volete sapere tutto del cielo, Star Rover è il fantastico planetario ideato per l’iPhone. Anche con questa app, basta orientare il dispositivo e verrà detto esattamente che cosa si sta puntando. Il programma calcola tutti gli oggetti del cielo in tempo reale, il che significa che gli oggetti sullo schermo, comprese le fasi lunari, le posizioni di pianeti, stelle sono esattamente come appaiono nella realtà. Sarà possibile identificare nebulose, meteoriti occasionali e le stelle dal tramonto in poi. La prima volta che si utilizza l’app, ci verrà chiesto di utilizzare la posizione corrente. Se non si dà l’ok, la posizione verrà impostata automaticamente su Washington DC, sebbene sia sempre possibile modificarla manualmente quando si preferisce.

Oltre alle app sopra elencate, ci sono altre app gratuite disponibili che possono aiutarti a osservare il cielo. Alcune di queste app sono progettate per scopi specifici, come l’identificazione dei satelliti o l’osservazione delle stelle cadenti. Altre sono app più generiche che possono essere utilizzate per una varietà di attività astronomiche.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze. MI raccomando usa le app in una posizione buia. Più è buio il cielo, più facile sarà vedere gli oggetti.