NextMe

Nobel 2011: tutti i vincitori

Piu' informazioni su: nobel supernova sistema immunitario

premi_Nobel_2011

Iniziata lunedì scorso con l’assegnazione del premio Nobel per la Medicina 2011, la settimana dei premi Nobel ha visto martedì 4 ottobre la consegna del Nobel per la Fisica, mercoledì 5 il Nobel per la Chimica, giovedì 6 il Nobel per la Letteratura, venerdì 7 è stato assegnato il Nobel per la Pace, che è andato alla presidente della Liberia, Ellen Johnson Sirleaf, alla pacifista liberiana Leymah Gbowee e all’attivista yemenita per la democrazia Tawakkul Karman.

La cerimonia si è conclusa ieri con la consegna del premio Nobel per l’Economia, assegnato agli statunitensi Christopher Sims e Thomas J. Sargent. Ed ecco l’elenco completo dei vincitori:

Premio Nobel per la Pace: Ellen Johnson Sirleaf (liberiana, 72 anni), Leymah Gbowee (liberiana, 39 anni) e Tawakkul Karman (yemenita, 32 anni) “per la loro lotta non violenta in favore della sicurezza delle donne e del loro diritto a partecipare al processo di pace”.

Premio Nobel per la Letteratura: Tomas Transtromer (svedese, 80 anni) “perché attraverso le sue immagini dense, limpide, offre un nuovo accesso alla realtà”. Erano 15 anni che un poeta non vinceva il Nobel: l’ultima premiata, nel 1996, era stata la poeta polacca Wislawa Szymborska.

Premio Nobel per la Chimica: David Shechtman (israeliano, 70 anni) per la scoperta dei quasi-cristalli, simili a “mosaici affascinanti del mondo arabo riprodotti a livello degli atomi: schemi regolari che non si ripetono mai (…). Il premio Nobel per la chimica 2011 ha fondamentalmente alterato il modo in cui la chimica considera la materia solida”.

Premio Nobel per la Fisica: Saul Perlmutter (statunitense, 52 anni), Brian Schmidt (australiano-statunitense, 44 anni) e Adam Riess (statunitense, 42 anni) “per la scoperta dell'accelerazione dell'espansione dell'universo mediante l'osservazione delle supernove distanti”.

Premio Nobel per l'Economia: Christopher Sims (statunitense, 69 anni) e Thomas J. Sargent (statunitense, 68 anni) “per aver posto le basi della moderna analisi macroeconomica”.

Premio Nobel per la Medicina: Bruce A. Beutler (statunitense, 54 anni) e Jules A. Hoffmann (lussemburghese, 70 anni) “per le loro scoperte sui meccanismi di attivazione dell'immunità innata e Ralph M. Steinman (canadese, 68 anni) “per la scoperta delle cellule dendritiche e il loro ruolo nell'immunità adattativa”, Quest’ultimo scienziato è stato davvero sfortunato: è morto il 30 settembre scorso, pochi giorni prima di ricevere il premio. Nato nel 1943 a Montreal, Steinman ha studiato prima biologia e chimica alla McGill University. In seguito studiò anche medicina, laureandosi alla Harvard Medical School di Boston nel 1968. Alla Rockefeller University di New York dal 1970, dal 1988 è stato professore di immunologia e direttore del Centro di Immunologia e malattie immunitarie.

Antonino Neri

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version