endeavour_aggancio

È in programma per oggi l'aggancio dello shuttle Endeavour alla Stazione Spaziale Internazionale. E per l'Italia si tratta di un momento di straordinaria importanza non solo emotiva, ma di inestimabile valore scientifico. Dopo i due rinvii dello shuttle sul giorno della sua partenza, i nostri due connazionali impegnati in progetti spaziali, Roberto Vittori per la Nasa e Paolo Nespoli per l'Esa, si incontreranno a 400 chilometri di distanza dalla Terra. Sarà dunque la prima volta che due italiani condivideranno la casa orbitante; almeno fino al 23 maggio, giorno in cui è previsto il rientro di Nespoli dopo i suoi sei mesi di permanenza spaziale.

Endeavour_2

Lo shuttle Endeavour, alla fine, ce l’ha fatta. Come previsto, alle 14.56 ore italiane, il lancio ha condotto in orbita l’equipaggio della missione STS- 134, tra i quali il nostro Roberto Vittori che incontrerà Paolo Nespoli sulla Iss tra poche ore. L’incontro infatti è previsto domani, mercoledì 18 maggio, quando si aprirà il portellone che divide lo shuttle dalla stazione spaziale una volta che sarà avvenuto l’aggancio. La convivenza tra i due connazionali sarà di pochi giorni poiché anche la missione di lungo termine di Nespoli sta per concludersi ed il rientro è previsto per il 23 di questo mese.

endeavour_lancio_16maggio

Tutto pronto. Lo shuttle Endeavour, insieme ai 6 membri dell'equipaggio, è già ai nastri di partenza. Oggi finalmente, la missione STS-134 potrà avere inizio, salvo disastri dell'ultim'ora, anche se in realtà sembra tutto risolto. Il penultimo shuttle della Nasa dovrebbe così partire alla volta dell'Iss proprio oggi, 16 maggio, alle 14.56 ora italiana (8.56 a Cape Canaveral).

Endeavour

Ancora un rinvio per lo Space Shuttle Endeavour. Dopo la falsa partenza del 29 aprile scorso, per un guasto attribuito in un primo momento al "surriscaldamento nel condotto del combustibile del primo motore ausiliario", la Nasa aveva annunciato una nuova data. La partenza per l'Iss doveva avvenire proprio in questi giorni, il 10 maggio, ma ancora una volta la tabella di marcia non sarà rispettata e il lancio di Endeavour non avrà luogo prima del 16 maggio prossimo.

Endeavour

La saga degli shuttle sembra ormai un copione già visto. Com'era successo già per Discovery, anche il lancio dello Space Shuttle Endeavour subirà qualche rinvio. Quando ormai sembrava infatti tutto pronto per il lancio, l'atteso shuttle che porterà con sé un sofisticato strumento per la ricerca di antimateria nello spazio, l'Ams, ha dovuto fare marcia indietro e l'equipaggio ormai pronto a partire è stato riportato all'interno degli edifici della Nasa. Tutto rinviato a data da destinarsi.

Pagina 53 di 63

Cerca