voyager1

Fu lanciata nel 1977 e solo oggi, dopo 33 anni, la sonda Voyager 1 sta per diventare il primo oggetto ideato e costruito dall’uomo a varcare i confini dello spazio interstellare. In questo momento, la sonda ha acquisito anche un altro primato, ossia quello di essere anche il veicolo spaziale più lontano dalla Terra. Si parla di 115 volte la distanza tra il Sole e il nostro pianeta, cioè 115 Unità Astronomiche che, tradotte in un linguaggio comprensibile a tutti, diventano 16 miliardi di chilometri.

equipaggio_atlantis

In gergo si chiama “Go” e la Nasa lo ha ufficializzato in queste ore. L’ultimo lancio dell’era shuttle è confermato per l’8 luglio alle ore 11.26 (le 17.26 ora italiana). A partire lo Space Shuttle Atlantis per la missione STS- 135 che porterà in orbita quattro membri di equipaggio, tre uomini ed una donna: il comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e gli specialisti di missione Sandy Magnus e Rex Walheim.

ixv

Stanno emergendo tante interessanti novità dal Salone Aeronautico di Le Bourget, che si sta svolgendo in questi giorni in Francia, alle porte di Parigi. Dopo Zehst, l'aereo supersonico, ieri è stata presentata la nuova navicella spaziale dell'Esa, che, secondo i piani dell'Agenzia Spaziale Europea volerà in orbita già nel 2013.

atv_einstein

Si chiama Albert Einstein ed è stata una scelta quasi obbligata. L’ATV con il quale l’Esa raggiungerà lo spazio porterà il nome del genio della scienza. L’Automated Transfer Vehicle (ATV) dell’agenzia spaziale europea è un contributo essenziale da parte dell’Europa alle operazioni di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. Il lancio, almeno per il momento, è schedulato per il 2013. Generalmente, questi veicoli sono ideati per rimanere attaccati alla Iss per circa sei mesi, durante i quali sono caricati di materiali di rifiuto che, in fase di rientro, vengono bruciati appena entrati in contatto con l’atmosfera terrestre.

Pagina 51 di 63

Cerca