Soyuz: rientrati questa mattina gli astronauti a bordo della ISS

iss 32exp2

Sono rientrati quesra notte alle 4.52 ora italiana (alle 6:52 ora di Mosca) tre dei sei astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale: il cosmonauta Gennady Padalka e gli ingegneri di volo Sergei Revin (Roscosmos) e Joe Acaba (Nasa).

I due cosmonauti russi e l'astronauta americano hanno trascorso circa 125 giorni in orbita. Partiti lo scorso 15 maggio a bordo della navicella Soyuz TMA-04M dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, hanno fatto rientro regolarmente ponendo fine alla Expedition 32. I medici e gli esperti che li hanno assistiti al loro rientro hanno confermato il buono stato di salute dei tre astronauti. Per Padalka questo volo spaziale è stato il quarto, per Acaba il seconda e per Sergei Revin il primo.

acaba

La Soyuz ha spento i motori orbitali, poi il modulo di discesa è entrato nell'atmosfera, aprendo i suoi paracadute, fino allo spegnimento dei motori di atterraggio a pochi metri dal suolo per ammorbidire l'impatto.

Adesso, a bordo della Iss rimangono i membri della Expedition 33, l'americana Suni Williams, il giapponese Aki Hoshide ed il russo Yuri Malenchenko, che saranno affiancati da un nuovo equipaggio il 17 ottobre prossimo e che dovrebbero rientrare sulla Terra il 12 novembre.

Nel pomeriggio di sabato, c'è stato il passaggio di consegne tra Padalka e la Williams. Quest'ultima, alla sua seconda missione nello spazio, ha raggiunto un record: è la donna che ha all’attivo più ore di spacewalk nella storia delle missioni spaziali, superando Peggy Whitson. Quest’ultima infatti aveva volteggiato al di fuori dalla Stazione per 39 ore e 46 minuti nel corso di sei passeggiate spaziali, mentre la Williams ne ha condotte sei per un totale di 44 ore e 2 minuti.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico