Esa: il lancio di Vega è stato un successo

esa vega

Vega, il lanciatore europeo è partito regolarmente alle 11 (ora italiana) dalla base di Kourou, nella Guyana francese. Nonostante il ritardo di quattro giorni, il lancio è avvenuto correttamente.

Il primo volo, VV01 è l'epilogo della fase di sviluppo di un programma durato oltre 9 anni e portato avanti dall'ESA in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l'Agenzia Spaziale Francese (CNES).

Secondo quanto ha confermato l'Asi, il primo stadio del vettore si è regolarmente separato a due minuti dal lift-off, il seconto dopo un altro minuto e mezzo e il terzo a sei minuti dal lancio. L'ultimo via libera era stato dato dopo il Launch Readness Review di sabato 11 febbraio, dopo la fine del caricamento del propellente del quarto stadio, l'AVUM e di tutti i controlli e la messa a punto dei collegamenti elettrici.

A bordo di Vega, lo ricordiamo, vi sono i satelliti LARES, ALMASat-1 e i sette CubeSats, contenuti all'interno della parte superiore del vettore. Adesso Vega affiancherài lanciatori Ariane 5 e Soyuz.

Soddisfazione da parte dell'Esa: “Con Vega si estende la gamma di lanciatori disponibili dallo spazioporto. L'Europa ora copre l'intera gamma di esigenze di lancio, dai più piccoli satelliti di osservazione della Terra alle grandi missioni che riguardano le navi da carico dell'ESA per le forniture della Stazione Spaziale Internazionale". Lo sviluppo di Vega è iniziato nel 2003 e ha coinvolto sette Paesi europei: Belgio, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Svizzera.

Le capacità del lanciatore sono particolarmente versatili e riguardano una vasta gamma di satelliti , da 300 kg a 2500 kg, in una grande varietà di orbite. "In poco più di tre mesi, l'Europa ha aumentato il numero di lanciatori con cui opera passando da uno a tre ed ampliando significativamente la gamma dei servizi di lancio offerti dal gestore europeo Arianespace” ha detto Jean-Jacques Dordain, Direttore Generale dell'ESA. " un grande giorno per l'ESA, per gli Stati membri ed in particolare in Italia, dove Vega è nato, ma anche per l'industria europea e per Arianespace."

Antonio Fabrizi, Direttore dei Lanciatori dell'ESA ha aggiunto: "L'Esa, con il supporto tecnico delle agenzie spaziali italiane e francesi, e di circa 40 imprese industriali coordinati dal prime contractor ELV SpA, ha fatto di questa enorme sfida una realtà in meno di un decennio di sviluppo".

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico