Space Shuttle Discovery: completata l'ultima missione

discovery

Missione compiuta. Dopo aver svolto il compito per cui era stato inviato nello spazio, lo Space Shuttle Discovery è in partenza per tornare sulla Terra.

Ieri 7 marzo, infatti, si è staccato dall'Iss, alla quale si era agganciato per più di una settimana e ha acceso i motori per avviare il viaggio di ritorno al Kennedy Spaxe Center.

In quello che è stato l'ultimo viaggio per Discovery, sono state molte le operazioni compiute, dagli esperimenti all'installazione di nuove apparecchiature, dall'attivazione di Robonaut R2 fino all'installazione del modulo abitativo Leonardo realizzato da Thales Alenia Space.

Prima di lasciare l'Iss, riferisce la Nasa che è stato valutato con estrema attenzione lo stato generale dello Shuttle e del suo rivestimento termico, che richiede un'attenzione particolare.

E Discovery presto sarà di nuovo sulla Terra, questa volta senza alcuna prospettiva di ritorno nello spaizo. Ricordiamo infatti che si trattava dell'ultima missione per lo Shuttle, in servizio dal 1984 4 giunto alla sua 39esima missione. Giunto a Cape Canaveral, sarà conservato in un museo.

Francesca Mancuso

Cerca