#Selfie, iPhone6 e Robin Williams: le parole più cercate su Google nel 2014

google-2014

Il mondo visto attraverso leparole più “googlate”, o meglio, più cercate sul motore di ricerca Google. Accade così che, ogni anno, l'immagine della società venga delineata dalle ricerche che si fanno durante tutto il corso dell'anno. Un piccolo vademecum che ci riconduce indietro nei mesi e ci fa rivivere fatti e personaggi.

Non solo eventi, infatti. I personaggi che hanno fatto parlare di sé, che ci hanno lasciato o che meritano di essere cercate su Google. 12 mesi ripercorsi secondo i trend del 2014. Ma anche parole emergenti. Come dire che, Big G macina termini e noi ne siamo gli autori. Vediamone alcuni.

In Italia, le parole più cercate sono state Sanremo2014, La grande Bellezza e Grande Fratello. A seguire, i Mondiali 2014 e, neanche a dirlo, iPhone 6. Un pout-pourri di programmi e appuntamenti, sia sportivi che con il mondo hi-tech, insomma. Spunta, però, tra queste, anche l'epidemia di Ebola. E con quest'ultima ci affianchiamo alle ricerche del resto del pianeta.

Veniamo ai personaggi. Dal campione di F1 Michael Schumacher, vittima di un incidente sciistico all'inizio dell'anno, si giunge più che altro a nomi eccellenti che ci hanno lasciato. Primo fra tutti il compianto Robin Williams e, a seguire, Giorgio Faletti e l'attore Philip Seymour Hoffman. Tra i personaggi nostrani, spuntano Paolo Villaggio e Veronica Maya. Spostandoci oltreoceano, l'attrice Jennifer Lawrence. Ma le new entries dell'anno sono il pilota di F1 Jules Bianchi e Conchita Wurst, l'artista che ha vinto l’Eurovision Song Contest 2014.

Se si cercano fatti e personaggi, è anche vero che gli italiani affidano a Google anche molti perché. Tra i più “illustri”, e sottolineiamo un certo sconcerto, ricordiamo “perché vengono le blatte”, seguito da “perché Pepa muore” (il personaggio della telenovela Il segreto). E ancora, perché il bugiardino si chiami in questo modo e cosa sono le energie rinnovabili.

Ma gli italiani si interrogano anche sui significati dei termini. Primo fra tutti, ovviamente, selfie. Seguito da P.v, NFC, Giargiana, Virale, Umts, Sms, Inps, Ortodosso e, per finire, xoxo.

Spostiamoci ora nel resto del pianeta. Non ci sono grosse differenze. Ritroviamo, infatti, Robin Williams e World Cup. Terzo nella lista dei termini più ricercati troviamo Ebola. E, ancora, Malaysia Airliness, Flappy Bird e ALS Ice Bucket Sfida.

E il resto della comunità mondiale, quali domande si pone? Vediamo un po'. Cos'è Ebola? e Che cosa è la SLA? si aggiudicano rispettivamente il primo e il secondo posto. A seguire, Cos'è la ISIS?, Cosa sono i Bitcoin? e, non senza un certo sconcerto, c'è ancora chi si domanda cosa sia WhatsApp.

Le domande più strane? Quelle che iniziano con il “come”: come si vota e come si bacia, a quanto pare, sono dei veri grattacapi che il popolo dei googliani.

Federica Vitale

Leggi anche:

- Google Zeitgeist 2013: le parole più cercate dagli italiani

- Il meglio di Twitter e Facebook 2014

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico