Un viaggio nel tempo con Google Sky Map. L'universo passato e futuro

Sky-Map

Poter viaggiare nel tempo è uno dei grandi sogni dell’umanità: per realizzarlo adesso ci aiuta la realtà virtuale grazie a Google Sky Map, la nuova applicazione implementata sui telefonini con il sistema operativo Android, famoso per le sue grandi potenzialità di personalizzazione.

Il software consentirà di dare uno sguardo al cielo come era nel passato e come sarà nel futuro: basterà inserire la data e sullo schermo apparirà un’immagine della volta celeste di quel giorno, dentro la quale si potranno fare zoom, cercando pianeti e stelle.

La nuova versione di Google Sky Map ci permetterà di viaggiare nel cielo in date specifiche, passate o future - annuncia sul suo blog Hector Ouilhet, designer di Google - Dopo un tranquillo viaggio nel cielo in un certo anno, si può anche andare avanti e indietro nel tempo a diverse velocità e vedere come cambia il cielo”.

La versione aggiornata di Google Sky Map è disponibile sui telefoni con il sistema operativo Android 1.6 e versioni successive ed è la nuova idea di Big G per farci viaggiare nel tempo, dopo l’implementazione di immagini storiche su Google Earth. Il software infatti, che nella versione base ci permette di visualizzare i dettagli delle strade di tutto il mondo in 3D, ora ci fa esplorare le stesse ma in periodi storici differenti.

Il futuro? Google ha appena annunciato l’associazione con Slooh, il primo telescopio robotizzato, per fornire anche immagini dal vivo dello spazio. A questo proposito Noel Gorelick, il capo tecnico di Sky su Google Earth, sostiene: “La mappa dell’universo di Slooh non solo permette di esplorare lo spazio in tempo reale , ma consente anche a Google una più profonda conoscenza della posizione di miriadi di oggetti celesti e della nascita di galassie nel nostro sistema solare”.

Roberta De Carolis

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico