Arrivano a Roma i droni giornalisti

img 3608

Il futuro del giornalismo è dei droni? Oggi a Roma la startup italiana FlyTop, presenterà i suoi reporter robot: FlyGeo, FlyMax, FlyFast, FlyNovex, FlySmart e FlySecur. Gli ultimi tre in particolare promettono di aprire una nuova frontiera del giornalismo.

Ad ospitare la presentazione sarà l'Atahotel Villa Pamphili dove si svolgerà la Roma Drone Conference. Qui per la prima volta sarà effettuato un volo dimostrativo dell'APR FlyNovex, nell'area in cui si svolgerà l'incontro.

È arrivato infatti l'ok dell'Enac, la prima autorizzazione del genere mai concessa in Italia. “L'autorizzazione di Enac giunge al culmine di un lungo sforzo intrapreso dall'azienda volto alla certificazione dei propri velivoli secondo la regolamentazione emanata dall'Ente nel 2014, la quale prevede anche che i produttori di APR si dotino delle necessarie coperture assicurative per danni a terzi al suolo o in volo,” spiega Flytop.

Ma chi sono i giornalisti del futuro? Quelli che oggi verranno annunciati a Roma sono FlyNovex e FlySmart, due APR multi-rotore che pesano rispettivamente 7 e 1,5kg, con un'autonomia di 20 e 15 minuti.

droni giornalisti

La loro specialità? Seguire staticamente un evento e fornire un punto di vista ravvicinato e dettagliato. Il terzo è FlySecur, un APR ad ala fissa dal peso di 2kg e con un'apertura alare di 195 cm. Quest'ultimo, rispetto ai due precedenti, ha una maggiore autonomia di volo, pari a un'ora circa e permette la copertura continua di eventi che si svolgono all'interno di scenari ampi con l'ausilio di una videocamera ad alta risoluzione e con visore notturno.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Il reporter del futuro? Sarà un drone

L'Etna visto dal drone (Video)

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico