A San Francisco i droni porteranno i farmaci

drone sfgate

Farmaci a domicilio grazie a un drone. A San Francisco diventerà presto realtà. Entro il prossimo luglio, infatti, nella città californiana dovrebbe partire un servizio di consegna di medicinali proprio tramite quei piccoli veicoli aerei senza equipaggio.

Sulla scia di Amazon che ha annunciato un prossimo trasporto di confezioni dalle dimensioni ridotte con i droni, ecco un servizio utile soprattutto per quegli anziani e quei disabili che sono soli e che hanno difficoltà a recarsi anche solo in una farmacia.

Ad annunciarlo è QuiQui, una piccola start up di un ventottenne di San Francisco, nata con questo preciso obiettivo e che non ha perso tempo ad attuare una sentenza della corte federale che ha dichiarato legali i droni commerciali.

Secondo quanto si apprende dal San Francisco Cronichle, la compagnia QuiQui all'inizio disporrà di tre o quattro droni a zero emissioni, come si legge sul sito della start up, che faranno le consegne in meno di 15 minuti per 24 ore al giorno, volando a circa 150 metri di altezza sul Mission District, un quartiere di San Francisco dove le abitazioni sono basse e il paesaggio è relativamente pianeggiante.

"Quando il drone arriverà all'indirizzo dal quale è arrivata la richiesta inizierà a fluttuare nell'aria, e contemporaneamente suonerà il telefono del cliente - spiega l'ideatore del servizio, Joshua Ziering - che potrà uscire e prendere il pacchetto. Alcune farmacie sono molto interessate a sviluppare il servizio".

quiqui

Ziering non è stato il primo ad avere questa idea. Già alcuni studenti dell'ultimo anno dell'Ipsia Galilei di Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, hanno sperimentato diversi utilizzi dei droni tra cui il trasporto dei farmaci e l'ispezione del tetto di una chiesa ai fini di un restauro. Ma il servizio ha trovato alcuni intoppi: il primo è che per ora si possono consegnare solo farmaci da banco, problema che dovrebbe essere superato con l'avvento della ricetta elettronica; il secondo è che ancora non è pronto il regolamento dell'Enac.

Germana Carillo

Foto: San Francisco Cronichle

LEGGI anche:

- Amazon, grazie ai droni consegne in 30 minuti

- Zanzara drone: nuovo prodigio della nanotecnologia

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico