Le tute per diventare supereroi: e con un'app arrivano anche i superpoteri

Tuta supereroi 1

Tute smart per diventare supereroi: per realizzare il sogno da bambini di molti di noi, arrivano i costumi di Morphsuits, società britannica già famosa per aver disegnato in passato maschere di Carnevale. Ma con questi abiti non solo sembreremo Superman e Spiderman. Grazie alla realtà aumentata, potremo avere la percezione di possedere i loro poteri.

Molto di più di un costume quindi e anche di un precedente esperimento condotto dallo scienziato Victor Mateevitsi della University of Illinois di Chicago. "Immagina di non sembrare solo Iron Man, ma di essere anche in grado di sparare repulsori dal palmo della mano e di possedere un reattore ad arco al centro del pettospiega Gregor Lawson, co-fondatore di Morphsuits - Quello era il nostro sogno, e questi costumi impressionanti lo rendono realtà".

L'integrazione di animazioni per smartphone sulle tute Morphsuits è stata portata avanti da un ex-ingegnere della Nasa, esperto di app e di costumi, Mark Rober. In seguito la società ha acquistato la start-up creata da Rober stesso, la Rober Digital Dudz e l'ingegnere ha iniziato a collaborare con il team di progettazione di Morphsuits per portare in vita alcuni dei più grandi supereroi di tutto il mondo.

Tuta supereroi 2

Le tute lavorano con applicazioni di realtà aumentata di Zappar, già famosa in precedenza per lo sviluppo di inserzioni pubblicitarie interattive. Per attivare tutte le funzionalità, è sufficiente selezionare l'animazione pertinente sulla app di Morphsuits e inserire il proprio smartphone nella tasca appositamente progettata nel costume, dal quale si visualizza l'animazione, e che è concepito anche con dispositivi di realtà aumentata per altre zone chiave del personaggio.

Tuta supereroi 3

Unico inconveniente: è necessario indossare la tuta in modo molto attillato, altrimenti le funzionalità non saranno attivate correttamente. Ma piccola cosa rispetto a sentirsi un supereroe.