Amazon integrerà l'app Flow con la realtà aumentata per acquisti più veloci

amazon brevetto ebook usati

Velocizzare gli acquisti su Amazon? Vedere, sfogliare e comprare un libro nel tempo di un click? Presto sarà possibile grazie alla realtà aumentata e all'app Flow di Amazon integrata.

La multinazionale di Seattle mira infatti ad integrare la sua funzione di realtà aumentata nella sua principale applicazione commerciale, Flow, per rendere gli acquisti sempre più semplici e rapidi.

L'obiettivo di Amazon, il primo portale di riferimento per lo shopping online, è quello di fare in modo che potenziali clienti lo diventino effettivamente entro due secondi o addirittura di meno, contro gli attuali – eppure pochissimi – 30 secondi di tempo.

E per accorciare questi tempi, la società ha reso più completa la sua applicazione Flow, introdotta nel 2011 già come un tipo software di "realtà aumentata". In pratica, Flow è un'app per Android che permette di ottenere informazioni su libri, cd e dvd e altri prodotti, sia dal codice a barre che dalla copertina.

È per questo che è una vera e propria applicazione di realtà aumentata: riprendendo con la fotocamera del telefono un libro o un disco, infatti, è capace di riconoscere la copertina e di stampare in sovraimpressione tutti i dati che riesce a trovare. Consentendoci, così, un prezioso shopping in un negozio virtuale.

Ora, l'app Flow integrata, attualmente disponibile solo per iOS, permetterà all'utente di eseguire la scansione e poi comprare immediatamente. Flow è ancora disponibile come applicazione separata su iTunes o nel negozio Google Play. L'azienda americana non ha ancora detto se e quando l'integrazione sarà disponibile per Android.

Sam Hall, vice presidente di Amazon Mobile, ha dichiarato che Flow "vi farà trovare immediatamente i prodotti Amazon a casa. L'applicazione riconoscerà il prodotto e lo salverà nella cronologia di ricerca con il risultato che tutte le vostre esigenze di shopping saranno in pochi secondi appagate".

L'applicazione integrata di Flow sarà quindi un vero e proprio "showroom": grazie alla realtà aumentata, dopo aver visto un prodotto in un negozio reale, potremo utilizzare il nostro smartphone o tablet per verificare se è disponibile e più conveniente online. E acquistarlo in tempi da record. Scontato.

Germana Carillo

Leggi anche:

- Amazon: arriva la consegna preventiva che anticipa il cliente

- Amazon; il nuovo brevetto per creare il mercato virtuale dei libri usati

- E-commerce: le 10 cose che gli italiani acquistano online

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico