Ecco il software che trasforma il vecchio cellulare in un dispositivo touch sreen

touchscreen2

La Input Dynamics, azienda di Cambridge, sta cercando di togliere l’invidia dell’iPhone con un nuovo software che trasforma ogni 'banale' telefono cellulare in un dispositivo touch. Ma non trasforma solo il piccolo schermo di un vecchio cellulare a tastiera in una superficie sensibile al tatto. Senza bisogna di nessun hardware aggiuntivo, il sistema utilizza la tecnologia acustica per trasformare ogni pollice del corpo del telefono in un vero patrimonio touch.

TouchDevice’ – questo il suo nome – si basa sul microfono del telefono piuttosto che sulle costose superfici touchscreen per capire quando si tocca, si strofina, si scorre o si colpisce il corpo del telefono.

Ciò significa che possiamo toccare icone sullo schermo come su un normale telefono touch, ma anche scorrere tra le schermate passando un dito lungo il corpo, o richiamare comandi veloci usando una speciale sequenza di tocchi sul retro del telefono.

Il software utilizza il microfono interno per raccogliere la firma acustica unica prodotta da alcuni movimenti delle dita sul telefono e li converte immediatamente nei comandi del sistema operativo.

Lavora inoltre con singoli tocchi secchi di un dito o uno stilo, ma Input Dynamics sta raffinando anche il suo algoritmo per percepire e rispondere ad altri gesti, e riuscirà a processare insieme tocchi multipli, convertendo i vecchi cellulari in dispositivi multi-touch.

Il sistema è ancora in fase di elaborazione, ma alla Input Dynamics affermano di stare già in contatto con alcuni grandi produttori di cellulari sull’adozione del software per i loro futuri prodotti. Allo stesso tempo, può essere caricato su modelli esistenti per convertirli in dispositivi touch. Ciò significa che potremo vedere presto alta tecnologia touchscreen provenire da un vecchio telefono.

Antonino Neri

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico