OnePlus One: la nuova frontiera degli smartphone low cost

oneplusone

Si chiama OnePlus One e sarà lo smartphone lanciato sul mercato per competere con le grandi marche della telefonia mobile. La principale caratteristica? Il prezzo, davvero competitivo. Presentato nel corso di un evento speciale a Pechino mercoledì scorso, OnePlus One fa suo il semplice principio "non accontentarsi mai" quando si tratta di dispositivi.

Lo smartphone è dotato di funzionalità e caratteristiche tecniche al pari degli smartphone di alta categoria, sebbene costi solo la metà. È dotato dello stesso processore Qualcomm Snapdragon 801 che funziona su dispositivi del calibro del Galaxy S5 di Samsung. Possiede una fotocamera principale da 13 megapixel, in grado di rivaleggiare con i componenti del Sony Xperiz Z2, mentre il design rende il OnePlus One apprezzabile anche esteticamente. E per scattare foto in ambienti con scarsa illuminazione, la sua fotocamera ha un'apertura f/2.0; quella frontale, diversamente da quella principale, è da 5 megapixel.

Il nuovo smartphone dispone di un display LCD da 5,5 pollici ad alta definizione e risoluzione. Il che lo rende simile ai moderni "phablets" come il Samsung Galaxy Note. Il display è costruito con il Gorilla Glass 3, caratteristica che lo rende più resistente della maggior parte dei telefoni.

Ma veniamo alla vera nota interessante: il prezzo. Anche se il OnePlus One include diverse caratteristiche di fascia alta, entrambi i suoi modelli da 16GB e 64GB saranno disponibili ad un costo inferiore ai “colleghi”. Il 16GB OnePlus One, infatti, costerà 300 dollari (269 euro), mentre il 64GB sarà accessibile a 350 dollari (299 euro). A ben vedere, un prezzo simile a quello del Nexus 5 di Google, sebbene il OnePlus One sia dotato di una batteria e di una fotocamera migliori.

OnePlus One lowcost

OnePlus One è anche il primo dispositivo costruito appositamente per Android, nella sua versione “popolare” firmata CyanogenMod 11S. Questa aumenterà le prestazioni del dispositivo, lo renderà personalizzabile e utilizzerà meno spazio di archiviazione. Si tratta, dunque, di una versione ROM progettata per il sistema operativo di Google Android 4.4 KitKat, sviluppato appositamente per questo smartphone. CyanogenMod, inoltre, offre funzionalità come il supporto per la crittografia dei messaggi di testo e la possibilità di lanciare le applicazioni specifiche mentre il telefono è in stand-by semplicemente grazie ai movimenti delle mani.

Del nuovo smartphone low cost OnePlus One non si conosce ancora una data di rilascio ufficiale. Il telefono sarà disponibile inizialmente in diversi paesi europei, tra i quali l'Italia, Cina, Giappone, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti.

Con specifiche di alto livello, un design elegante e basso costo, OnePlus One ha tutte le carte in regola per avere successo nell'arena ultracompetitiva degli smartphone di ultima generazione.

Federica Vitale

Image Credit: TheVerge

Leggi anche:

- Moto G, Motorola lancia lo smartphone low cost

- Google acquisisce Project Ara, lo smartphone modulare low cost

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico