In arrivo l'iPhone 6? No, tutto rimandandato al 2014

iPhone 6 2014

Apple: iPhone 5S o direttamente iPhone 6? Nonostante alcune voci sostenessero l’arrivo del 6 senza passare per il 5S, sembra che la società di Tim Cook abbia incontrato problemi con la produzione dei display più grandi, e che quindi non riuscirà a lanciare il suo nuovo gioiello entro il 2013, anzi, probabilmente non prima dell’estate 2014. Ma il prossimo autunno potrebbe arrivare Apple Tv.

Secondo Peter Misek, analista di Jefferies, la Mela ha veramente tentato di anticipare il lancio di un iPhone da 4,8 pollici, presumibilmente il 6, entro la seconda metà dell’anno in corso, ma è non riuscita per problemi sulla linea di produzione. La mossa poteva essere importante per riprendere quote di mercato a Samsung, attualmente leader del settore smartphone. Sembra però che l’aumento delle dimensioni dello schermo da 4 a 4,8 pollici stia creando più difficoltà del previsto.

Più in particolare, secondo l’analista, scalare le dimensioni da 4 a 4,8 pollici ha portato scarsa resa, ovvero il numero di componenti di visualizzazione di ciascuna partita di prodotto non ha passato il test di controllo qualità dell'azienda. Verrebbe da pensare, stando a questo rapporto, che un possibile iPhone Math da 5.8 pollici sia a maggior ragione più problematico, ma su questo ancora nessuna conferma.

Tra l’altro, come ha fatto notare lo stesso Misek, queste difficoltà potrebbero indurre Apple a dirigersi verso altre tecnologie, come i display Igzo o gli Oled, ma questo contraddirebbe le recenti parole di Tim Cook in persona, che ha giudicato gli schermi Oled nettamente inferiori ai Retina Display. Da qui, forse, i tentennamenti.

Ma per uno smartphone che non arriva, forse c’è una Tv sulla griglia di partenza. La tanto attesa Apple Tv, infatti, secondo l’analista di Jefferies, potrebbe essere l’oggetto del prossimo evento della Mela in programma a marzo. Questo, se confermato, indicherebbe un quanto mai prossimo arrivo della smart Tv sul mercato. In anticipo, forse, sulla concorrenza di Intel.

L’ipotesi sarebbe suffragata dalla notizia secondo la quale Apple avrebbe recentemente acquisito la società tedesca Loewe, produttrice di televisioni. Solo un caso?

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- iPhone 6, Schiller: non sara' low cost

- Ces 2012: il futuro è nelle Smart TV

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico