iPhone 5S: a colori e con il riconoscimento delle impronte

iPhone 5S produzione

iPhone 5S: ormai ci siamo. La produzione del nuovo gioiello di Apple sembra in programma per il mese di giugno. L’indiscrezione confermerebbe alcune precedenti voci che vedevano l’ultimo smartphone di Tim Cook in consegna ai produttori il 20 del mese prossimo. La notizia, inoltre, arriva ancora una volta dal Giappone. Il puzzle sarebbe così completo.

“Sharp inizierà la produzione in massa dei display a cristalli liquidi del prossimo prodotto di Apple a giugno” si legge infatti su un report del portale giapponese Nikkan, che precisa inoltre come si inizierà dagli schermi, e presso gli stabilimenti di Sharp, LG e Japan Display. A questo punto, l’arrivo sugli scaffali a luglio sarebbe praticamente certo, ma nessuna conferma ufficiale.

Per quanto riguarda le novità che l’iPhone 5S potrebbe apportare al suo predecessore, alcuni analisti ipotizzano che queste si troveranno soprattutto nei componenti interni. Attesissimo il sistema di riconoscimento con le impronte digitali, che era già ipotizzato per l’iPhone 5. Quasi certamente, inoltre, lo smartphone funzionerà con il sistema operativo iOS7, che potrebbe apportare un miglioramento del Siri e un’integrazione più efficace con le automobili. L’upgrade dovrebbe includere anche una fotocamera e un processore più efficienti.

Anche sotto il profilo estetico potrebbe esserci qualche innovazione, a partire dai colori. È probabile infatti che John Ive, che ha sostituito Scott Forstall licenziato dopo le accuse rivolte all’applicazione Maps, preferirà un approccio più minimalista, in deroga ai piani e alle volontà sempre manifestate da Steve Jobs. Per questo l’interfaccia utente potrebbe essere modificata. Secondo il sito 9to5mac, in particolare, questa potrebbe somigliare a quella del Windows Phone.

Per quanto riguarda le indiscrezioni su un possibile iPhone low cost, nonostante gli analisti siano certi del suo arrivo, nessuna conferma arriva dalle fonti ufficiali.

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- iPhone 5s e 6, iPad 5, iWatch: tutti i piani di Apple per il 2014

- Apple avvia i test su iOS7 e iPhone 6

- Apple e Google Maps: accordo ritrovato

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico