iPhone 5: le reti LTE anche in Europa e Asia

iphone5 lte

iPhone 5. Fervono i preparativi allo Yerba Buena di San Francisco, che si sta vestendo a festa per la presentazione del nuovo smartphone di Apple. Tra due giorni, il 12 settembre, Cupertino alzerà il sipario sull'atteso smartphone.

All'antivigilia della presentazione dell'iPhone 5, si vocifera ancora sulle sue specifiche tecniche. Questa volta la fonte è più che autorevole. Il Wall Street Journal avrebbe rivelato che l'iPhone 5 supporterà le reti ultra-veloci LTE. Tuttavia, secondo il quotidiano, a differenza dell'iPad di terza generazione, l'iPhone 5 nuove supporterà versioni globali dell'LTE, disponibili non solo per gli Usa ma anche per l'Asia e l'Europa. Sarà davvero così?

Tuttavia, c'è chi ritiene improbabile che la nuova funzionalità di rete possa essere compatibile con tutti i vettori di telefonia. Ma per averne la certezza, ormai, l'unica soluzione è aspettare mercoledì 12 settembre.

Oltre all'LTE, l'iPhone 5 sarà caratterizzato da una più alta risoluzione del display (1136 x 640) le cui dimensioni saranno maggiori rispetto agli altri smartphone Apple (4 pollici). Si parla anche di un design più sottile e novità al connettore dock. Secondo 9to5mac, inoltre, il nuovo iPhone, il cui nome in codice oggi è N42, sarà disponibile allo stesso prezzo dell'iPhone 4S.

E non è tutto. Sembra che Apple stia preparando una nuova generazione di iPod (Shuffle, Nano e Touch), con il look rifatto e nuove migliorie tecniche, da presentare sempre il 12 settembre.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico