Surface: il tablet di Microsoft si fa in due

surface

Si chiama Surface ed è il nuovo tablet di Microsoft. Presentato ieri a Los Angeles, il dispositivo unirà lavoro e gioco, almeno secondo quanto sostiene l'AD di Redmond, Steve Ballmer.

Spesso meno di un centrimetro, 9,3 millimetri per la precisione, Surface è dotato di due porte USB 2.0. L'involucro è realizzato con un particolare combinazione di materiali tra cui il magnesio, chiamato da Microsoft VaporMg, che crea una finitura simile a quella di un orologio di lusso, sottile fino a 0,65 millimetri, ancora meno di una carta di credito per dare un'idea, ma rigido e resistente.

Due saranno le versioni, entrambe con lo stesso nome ma una dotata di processore ARM che racchiude in sé le classiche caratteristiche dei tablet, e l'altra con x86 Intel, più simile ad un ultrabook. Entrambi saranno venduti nei punti vendita di Microsoft negli Stati Uniti e anche in alcuni selezionati store online.

surface2

Secondo Microsoft, si tratta di una visione unica che coniugherà insieme il divertimento e la creatività, lo svago e il lavoro. Per farlo, ingenti sono stati gli investimenti nel design del prodotto. Design industriale, come la società lo ha definito, di cui sarebbe una prova lo schermo in formato 16:9, ad alta definizione.

Ma il punto di forza dei nuovi dispositivi è quello di aver coniugato l'esperienza nel settore del software con le innovazioni nell'hardware. Microsoft ha inoltre annunciato che il dispositivo sarà accompagnato da diversi accessori, compresa una cover intelligente per la tastiera

Lo storage dei nuovi tablet Surface sarà di 32 o 64GB, mentre la variante più tradizionale Intel sarà disponibile nei due formati da 64 o 128 GB.

Nulla si sa in merito al prezzo, ma Microsoft assicura: “Sarà competitivo”.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico