iPhone 5: il grande assente del WWDC 2012

wwdc2012

Apple maniaci, per l'iPhone 5 l'attesa non è ancora finita. È iniziata ieri presso il Moscone West di San Francisco l'annuale conferenza per gli sviluppatori Apple. Tuttavia al centro del WWDC (Worldwide Developer Conference Conference) non ci sarà l'iPhone 5, ma ci saranno Mountain Lion, già annunciato dal colosso di Mountain View a febbraio e del quale già si è testato il release, e iOS 6.

Ogni anno Apple aggiorna il suo sistema operativo. E iOS 5 risale, nella sua versione attuale, al 2011. Di questa nuova versione già se ne è parlato molto, mettendo in secondo piano le indiscrezioni dopo lo sviluppo dell'applicazione Maps che segna il conseguente distacco da Google.

Sotto i riflettori anche Siri, l'assistente vocale introdotto con l'iPhone 4S. La nuova versione avrà il compito di migliorare le imperfezioni riscontrate in quella nella precedente e ora in uso. Per esempio, è possibile che Apple possa aggiungere risorse online per aumentare la potenza di Siri.

Lo scorso anno fu la volta di iCloud. Il WWDC si accese di entusiasmi per la presentazione della nuvola che avrebbe reso possibile la condivisione dei dati tra tutti gli strumenti con la mela, dando la possibilità di averli sempre a disposizione su qualsiasi dispositivo.

Anche quest'anno iCloud sarà protagonista. Ci si aspetta qualche annuncio a placare la sete di novità. Per il momento, le anteprime di Mountain Lion includono speciali box "Apri e salva" dai quali poter accedere ai file archiviati in iCloud. Dunque, fondamentale sarebbe che le versioni Mac di Pages, Numbers e Keynote avessero la stessa funzionalità.

Il mondo del web e i critici concordano nel ritenere che non ci saranno annunci riguardo la TvApple e altri dispositivi attesissimi, come iPhone e iPad. Delusione, dunque, per quanti si attendevano che iPhone 5 potesse essere presentato da Tim Cook in occasione della conferenza. Probabilmente, il dispositivo verrà lanciato durante un evento organizzato appositamente nel mese di settembre.

Non rimane che perseverare nell'attesa. Immaginando come potrà essere il dispositivo che, secondo voci indiscrete, sarà caratterizzato da un design Unibody in alluminio e del quale online circolano video che mostrano uno smartphone leggermente più alto della versione 4S e che avrà uno schermo da 4 pollici.

Non resta che continuare a mettere i soldi da parte. Sperando che, almeno questa volta, non ci siano ulteriori rinvii nel debutto.

Federica Vitale

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico