iPad mini: ecco cosa c'è da sapere sul nuovo tablet di Apple

ipad3-4

Le ultime sull’iPad mini giungono dal sito iMore, secondo il quale il piccolo tablet Apple costerà 200-250 dollari, un prezzo nettamente inferiore rispetto al nuovo iPad 3 e all’iPad 2.

Secondo quanto si legge su iMore, l'iPad mini avrà una memoria interna di 8 Gb ed uno schermo da 7 o 7,85 pollici con la stessa risoluzione di quello da 9,7 (2.048 per 1.536 pixel). Se così fosse, questo display Retina darebbe all’iPad mini una definizione di 326 pixel per pollice, maggiore quindi di quella del nuovo iPad (264 pixel per pollice) e pari solo a quella dell’iPhone 4S e dell’iPod Touch.

Certo, se le caratteristiche fossero confermate, sarebbe abbastanza discutibile la scelta di una memoria così scarsa, soprattutto considerando che molti film in alta definizione scaricabili da iTunes, così come alcuni giochi, pesano anche 4 Gb.

Per quanto riguarda la data di uscita, iMore parla di ottobre 2012, mentre secondo il blog DigiTimes e il sito cinese Netease potrebbe avvenire già il prossimo agosto. Le voci di un mini iPad da 7 pollici sono iniziate a circolare già poco dopo il lancio del primo iPad, nel 2010, e sono diventate sempre più insistenti quando i concorrenti Samsung, RIM e Amazon hanno iniziato a lanciare tablet da 7 pollici.

Alcuni, come il Kindle Fire, costano solo 200 dollari, sfidando i concorrenti proprio sul piano del prezzo. Anche se nessuno di questi dispositivi può essere definito davvero di successo, per un certo segmento di mercato quello che conta è proprio l’economicità.

Un segmento che Apple, invece, non ha scelto di considerare per i suoi desktop, laptop e cellulari, ma per i lettori MP3 e – pare – anche per i tablet, offrendo prodotti buoni e a basso costo. Certo è che, per i mercati di larga scala come l'istruzione, un iPad da 7 pollici a 200-250 dollari sarebbe davvero irresistibile.

Antonino Neri

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico