Apple vs Amazon: la guerra dei tablet

amazon_tablet

Continua la guerra tra Amazon ed Apple. Secondo quanto sostiene il Wall Street Journal, infatti, Amazon avrebbe in cantiere un tablet, che entrerà in prodizione entro ottobre. Sarà un caso che anche in quel periodo si vocifera la presentazione dei nuovi dispositivi Apple, ed in particolare dell'iPad 3?

Il noto quotidiano non avrebbe dubbi. Il tablet ci sarà, e darà filo da torcere alla casa di Cupertino. Si attende dunque solo il suo ingresso nel mercato, cosa che negli ultimi tempi, nel corso delle sue apparizioni in pubblico, è stata accennata dall'amministratore delegato Jeff Bezos.

Si vocifera dunque che il tablet targato Amazon avrà uno schermo da 9 pollici e funzionerà su piattaforma Android, ma a differenza dell'iPad 2, non avrà una macchina fotografica. Nulla si sa ancora riguardo al prezzo e alla distribuzione del dispositivo.

La strategia di Amazon, comunque, è ben più articolata. Al di là del semplice accesso al mercato dei tablet, la nota casa di Seattle spera che i clienti usino i nuovi dispositivi per acquistare o noleggiare i numerossissimi contenuti digitali da tempo offerti agli utenti.

Una lotta senza esclusione di colpi, quella tra Apple e Amazon. Negli ultimi anni, tra i due competitors, cui va aggiunto anche Google, è stata guerra a suon di software mobile e contenuti digitali.

Secondo il WSJ, tale sovrapposizione nasce dalla corsa allo "sfruttamento" del target giovanile, sempre più interessato ai beni digitali, tra cui video, musica e libri. Lo scorso marzo, l'ultimo scontro tra Apple e Amazon, quando la casa di Cupertino citò in giudizio la seconda. Dichiarazioni velenose anche da parte di Steve Jobs, che criticò l'Amazon Kindle, sottolineando la versatilità di un dispositivo come il suo iPad, rispetto alle funzioni "monouso" del lettore ebook.

Ma per Amazon non sarà di certo facile strappare consensi, visto che dal suo esordio ad oggi, in circa un anno, l'iPad ha venduto 19,5 milioni di esemplari. Riuscirà a scalfire lo strapotere di Apple?

Secondo la signora Epps, analista di Forrester, Amazon è meglio posizionata rispetto ad altre società ed è l'unica in grado di contrastrare Cupertino. La ragione principale è una: Amazon ha già un negozio di contenuti digitali, promossi ulteriormente quest'anno.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico