Pure_radiotw

Pure, leader mondiale nella produzione di radio digitali, presenta Twilight, la prima radio digitale che integra anche le caratteristiche più avanzate di un dispositivo per la cromoterapia. Questo modello infatti, grazie alla simulazione dell’alba, alle luci colorate per i diversi stati d’animo, ai suoni naturali e speciali integrati e alle numerose ninna nanne, crea l’ambiente ideale per favorire un buon sonno ristoratore o un risveglio pieno di energia. Twilight è una radio digitale DAB+ e FM che offre un’eccezionale qualità del suono, una lampada per la lettura, una luce d’ambiente, e ha ben quattro sveglie indipendenti e facili da usare.

molib

Il mondo dell’elettronica sta per subire una rivoluzione: così riferisce un gruppo di ricerca del Laboratorio di Elettronica e Strutture Nanometriche dell’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (Losanna, Svizzera), i quali hanno dimostrato le grandi potenzialità della molibdenite (chimicamente solfuro di molibdeno) come materiale di base per i transistor. Questa scoperta potrebbe portare ad avere un incremento delle loro prestazioni ad un costo ridotto grazie a un forte risparmio energetico.

Albert_Einstein_XP_Theme

Un anno, 365 giorni, ognuno dei quali non ha trascurato di lasciarci una curiosità, una innovazione o, semplicemente, una promessa per il futuro. Poi, come per ogni passaggio d’anno, si tira una linea e si fa una lista, una considerazione di quanto il vecchio stia lasciando in eredità e di quanto il nuovo, invece, sia ancora tutto da scrivere.

airports_nasa

Andate di corsa e rischiate sempre di perdere l'aereo? Volete evitare di perdere il volo per le vostre vacanze a cause del traffico in direzione aeroporto? Ci ha pensato la Nasa, che sta valutando la possibilità di realizzare dei micro-aeroporti in zone di passaggio o in quartieri in cui si trovano spesso auto in coda verso la stazione aeroportuale più vicina.

serpemte_3d

I serpenti suscitano in molti di noi inquietudini e, in alcuni casi, delle vere e proprie fobie. Sarà forse anche questo il motivo che li rende spesso oggetto di diverse ricerche. Un modo per ridimensionare le apprensioni che infondono. Ma se si tratta di serpenti volanti è persino il Darpa (Defense Advanced Research Projects Agency), l’agenzia statunitense incaricata dello sviluppo di nuove tecnologie per l’uso militare, ad interessarsene e ad investire somme di denaro nel loro studio.

Pagina 24 di 28

Cerca