Arti marziali: tutti Iron Man con l'armatura hi-tech

armatura hitech

Un'armatura di nuova concezione, munita di sensori integrati in grado di misurare il danno causato da un colpo al corpo non eventualmente protetto. Le armature hi-tech sfondano, dunque, le barriere delle arti marziali. E sono destinate a rivoluzionare l'intera concezione di questo nobile sport.

L'armatura hi-tech è stata progettata da un team di ingegneri che ha trascorso ben quattro anni assorto nello studio dello sviluppo di una corazza simile a quella di Iron Man, ossia sufficientemente flessibile per combattere. Questa utilizza sensori integrati per calcolare e visualizzare i danni provocati dai colpi. Il gruppo di ricerca, con sede a Sydney, si è avvalso anche della collaborazione del cinema, visto che al suo interno vi ha preso parte un ex sviluppatore di armature che ha lavorato sul film Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.

Lo sviluppo di tale armatura intelligente è altamente avanzata. "Scontrandosi contro un concorrente che indossa una simile armatura, lo posso colpire al meglio delle mie capacità, senza timore di causare lesioni gravi. L'esperienza è diversa da qualsiasi altra”, riflette Sone Vannathy, campione del mondo di Muay Thai.

Questa tecnologia spianerà la strada ad un nuovo sport globale, lo Unified Weapons Master, che contrapporrà i campioni di arti marziali migliori del mondo l'uno contro l'altro. "L'idea dello UWM è quella di creare uno sport e un divertimento su larga scala in cui gli artisti marziali provenienti da diverse discipline possano competere uno contro l'altro con armi vere, con una misura oggettiva di chi avrebbe vinto in una vera situazione di combattimento", ha spiegato David Pysden, CEO di UWM.

L'armatura UWM è dotata di una tecnologia che misura oggettivamente la posizione e la forza dei colpi specifici. Utilizzando la ricerca medica, il software calcola la forza del colpo ed elabora quindi un risultato molto simile a un videogioco, ma basato sul combattimento full-contact delle arti marziali e il tutto in tempo reale. L'armatura, inoltre, è stata progettata per resistere ai colpi ad alto impatto dovuto all'uso di vere armi delle arti marziali e, in alcuni casi, anche contundenti.

Federica Vitale

Leggi anche:

- Come Iron Man: armatura hi-tech per i soldati del futuro

- Comuni t-shirt robuste come un'armatura

Cerca