dna spazzatura

In principio c'era il DNA umano, il codice genetico da cui l'organismo dipende in maniera assoluta. Ma c'era anche una parte di genoma meno nota, chiamata volgarmente DNA spazzatura: si trattava infatti di parti del nostro patrimonio genetico che sembravano inutili, aggettivo che spesso l'uomo usa quando non è in grado di dare una spiegazione a qualcosa.

topo vista

Secondo gli studi del gruppo di scienziati coordinato dal professor Richard Kramer, che svolge la sua ricerca all’Università di Berkeley, un’iniezione di uno specifico composto chimico direttamente negli occhi di un topo cieco può consentirgli di riacquistare la vista, sia pure soltanto, allo stato attuale di avanzamento della ricerca, per un breve periodo.

biofilm batteri

Il gruppo di ricerca guidato dal premio Nobel Steven Chu, ora segretario all’energia dell’amministrazione Obama, che ha la sua sede principale all’università di Berkeley, ha annunciato nuovi sviluppi nelle ricerche volte alla scoperta di tecniche capaci di vincere la resistenza di alcuni batteri agli antibiotici. Grazie all’utilizzo di una nuova tecnica di imaging è possibile avere infatti informazioni più precise e circostanziate circa lo strato di biofilm che protegge i batteri dagli attacchi, avendo quindi la possibilità di individuare punti più vulnerabili all’interno di tale strato.

beagle green hill liberati

Niente più sofferenze inflitte in “laboratori-lager”. Mai più gli occhi tristi di un cane in gabbia, di una scimmia, di un coniglio, di una cavia. L’unica cavia sarà un chip, fredda, sintetica esistenza di 0 e di 1. Un'ottima notizia che oggi ha un sapore ancora più dolce visto che i cuccioli liberati dall'orrore di Green Hill oggi saranno adottati da chi potrà amarli e prendersi cura di loro.

Pagina 17 di 26

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico